Toyota, a Tokyo iniziano i test per l’IA nella gestione taxi

Toyota, a Tokyo iniziano i test per l’IA nella gestione taxi

12 Marzo 2018 0 Di Redazione
Il software Toyota gestirà le corse dei veicoli tenendo in considerazione le possibili richieste, le condizioni meteo, l’orario e gli eventi in corso

Toyota ha avviato la fase di test per la gestione dei taxi attraverso l’utilizzo dell’intelligenza artificiale. Dopo gli studi e le sperimentazioni, a Tokyo il sistema diventa realtà. L’avvio della fase di test è stata possibile a un accordo dalla Casa delle Tre Ellissi tra JapanTaxi, KDDI e Accenture.

Il nuovo sistema sarà in grado di anticipare la domanda di vettura in un determinato luogo e orario, grazie all’elaborazioni di informazioni provenienti da vetture già in servizio. Questo terrà conto anche degli eventi in corso nella città e di tutti i big data provenienti dagli smartphone. Al calcolo si aggiungerà anche la condizione meteo e la disponibilità di trasporto pubblico.

Grazie a questa tecnologia, ogni 30 minuti sarà possibile avere indicazioni sulle richieste nelle varie zone della città di Tokyo.

L’avvio delle sperimentazioni da parte di Toyota anticipa Sony, pronta ad avviare le sperimentazioni su un sistema analogo da metà 2018.