HomeTecnologiaInternetUEFA, presentata la nuova piattaforma OTT UEFA.tv

UEFA, presentata la nuova piattaforma OTT UEFA.tv

Pubblicato il:

- Pubblicità -

La UEFA ha presentato la sua nuova piattaforma di streaming Over The Top (OTT), la prima per un organo di governo del calcio, che mira a offrire agli spettatori un maggiore accesso ai contenuti video in diretta e on-demand di una varietà di competizioni.

Il servizio, denominato UEFA.tv, offrirà inizialmente agli appassionati di calcio una piattaforma di intrattenimento che includerà una programmazione originale basata su 60 anni di archivio calcistico europeo. UEFA.tv diventerà anche la sede delle competizioni UEFA per giovani, donne e futsal offrendo loro un’ampia copertura dal vivo nei mercati rilevanti. Infine, servirà anche a promuovere tutte le competizioni UEFA offrendo contenuti dietro le quinte, interviste e una vasta gamma di contenuti aggiuntivi. Tutti i contenuti video sono protetti da una registrazione gratuita e i sostenitori avranno ora l’opportunità di guardare le partite delle competizioni UEFA in diretta anche quando non ci sono titolari di diritti sul territorio in cui vivono.

A partire dalla prossima stagione, la Bundesliga sarà la prima lega nazionale ad essere rappresentata nel nuovo portale digitale dell’organo di governo europeo. La UEFA e la Deutsche Fußball Liga (DFL) hanno stretto una partnership che prevede un canale separato sulla piattaforma di streaming con video della Bundesliga oltre alle competizioni europee. Questo servizio sarà disponibile dal momento del lancio e includerà gli highlights delle partite del fine settimana e spettacoli come “Speciale Bundesliga“, dedicato ai fan internazionali. Inoltre, saranno disponibili gli archivi delle ultime partite della Bundesliga e le indimenticabili partite della UEFA Champions League che coinvolgono squadre tedesche.

Il panorama digitale si sta evolvendo e dobbiamo essere in una posizione in cui possiamo anticipare e rispondere a questi cambiamenti“, ha dichiarato il presidente UEFA Aleksander Čeferin. “La UEFA è un’organizzazione innovativa e con l’introduzione di questa piattaforma renderemo il calcio e le nostre competizioni più accessibili ai sostenitori di tutto il mondo. La nostra partnership con la Bundesliga è un altro esempio dell’unità del calcio europeo e dimostra chiaramente il nostro desiderio di affrontare insieme le opportunità future per la promozione del nostro sport“.

L’uso dei media sta cambiando costantemente“, ha dichiarato il CEO di DFL Christian Seifert. “Il nuovo servizio di streaming della UEFA è un passo molto importante per raggiungere i tifosi di tutto il mondo, in particolare i gruppi target più giovani. La DFL ha costantemente supportato e avviato innovazioni tecnologiche e multimediali sin dalla sua fondazione. Siamo quindi felici di essere il primo partner della lega nazionale in questo progetto, che ci consentirà di ottenere ancora più persone in tutto il mondo entusiaste della Bundesliga in futuro“.

I contenuti della Bundesliga su UEFA.tv saranno disponibili nei principali mercati europei come il Regno Unito, l’Italia, la Polonia, la Russia, la Spagna e la Turchia, nonché in Medio Oriente e in Africa.

UEFA.tv non gareggerà con i canali TV, ma vorrebbe essere complementare sfruttando l’ampia gamma di contenuti disponibili in UEFA, tra cui filmati d’archivio, partite in differita, magazine e competizioni futsal, femminili e di base. La piattaforma potrà anche essere utilizzata dalle 55 federazioni UEFA per aumentare la loro portata e visibilità globale.

UEFA.tv è disponibile sul Web all’indirizzo www.uefa.tv e su app mobili, iOS e Android.

Ultimi articoli

Sky Sport, super weekend di motori con Formula 1 e molto altro

Da oggi a domenica un altro grandissimo weekend di motori sui canali Sky Sport ed in streaming su NOW

Pechino Express, i viaggiatori approdano in Sri Lanka

Pechino Express abbandona il Laos ed approda in Sri Lanka. Tappa da 170 km tra mille difficoltà

Servizi streaming, Netflix e Prime Video dominano il mercato

Netflix e Prime Video dominano il mercato streaming con rispettivamente il 30% e il 28% degli abbonati. Entrambi registrano un aumento nel primo trimestre.

Sky Sport, la MotoGP torna in pista. Nel weekend anche GTWC

Su Sky Sport si riaccende la sfida in MotoGP con il GP delle Americhe ad Austin. In pista, al Paul Ricard, anche il GTWC

altri articoli

Servizi streaming, Netflix e Prime Video dominano il mercato

Netflix e Prime Video dominano il mercato streaming con rispettivamente il 30% e il 28% degli abbonati. Entrambi registrano un aumento nel primo trimestre.

DAZN free, una selezione di contenuti disponibili gratuitamente

DAZN lancia il piano gratuito: una selezione di contenuti disponibili senza abbonamento

Warner Bros. Discovery e WWE rinnovano l’accordo

Warner Bros. Discovery annuncia il rinnovo della partnership con WWE per la trasmissione degli eventi su Discovery+ e DMAX