HomeInternetStreamingSky, incredibile sentenza: il Consiglio di Stato blocca l'esclusiva web

Sky, incredibile sentenza: il Consiglio di Stato blocca l’esclusiva web

Pubblicato il:

- Pubblicità -

Ha dell’incredibile la sentenza del Consiglio di Stato che blocca nuovamente le esclusive web per Sky fino al 2022. Il Consiglio blocca così la pronuncia del TAR che, qualche mese fa aveva rimosso la sentenza per la pay tv.

Il blocco delle esclusive su piattaforma internet per Sky porterà delle conseguenze enormi alla Serie A, poiché non sarà più possibile assegnare match in esclusiva web alla pay tv multipiattaforma.

Il blocco delle esclusive internet parte dall’operazione R2-Mediaset, vale a dire l’operazione di acquisto da parte di Sky della piattaforma su cui girava Mediaset Premium. Tale operazione, infatti, era stata giudicata dall’Antitrust anticoncorrenziale, tanto da portare alla sanzione oggi confermata: esclusive bloccate fino al 2022.

Ultimi articoli

X Factor 2023, le pagelle della semifinale

Decretati i quattro finalisti di X Factor 2023. Queste le nostre pagelle della semifinale

X Factor 2023, questa sera la semifinale

Su Sky Uno la semifinale di X Factor 2023. Tripla eliminazione nella serata degli inediti

X Factor, riassunto del quinto Live

Quinto Live Show avvincente, a X Factor 2023. Tra una gara che ha riservato...

Su Sky il grande tennis tutto l’anno, accordo per ATP e WTA

Su Sky oltre 80 tornei ATP e WTA all'anno, con più di 4.000 partite di tennis

altri articoli

NOW, da oggi un mare di novità. Lo streaming arriva anche su Google TV

Parte oggi la nuova proposta commerciale che dà la possibilità di scegliere tra un’offerta con pubblicità e l’opzione Premium

“Questo è NOW”: nuovi prezzi, nuove funzionalità e più personalizzazione

Nuove offerte annuali a partire da 6,99 euro al mese. Con Premium la migliore esperienza con due visioni in contemporanea, contenuti on demand senza pubblicità e audio immersivo Dolby Digital 5.1

Servizi streaming, novità e addii di settembre

Scopriamo cosa arriva e cosa esce dai cataloghi dei principali servizi streaming disponibili in Italia