HomeSportDiscovery+, inverno ricco di sport in attesa dei Giochi Olimpici Beijing 2022

Discovery+, inverno ricco di sport in attesa dei Giochi Olimpici Beijing 2022

Pubblicato il:

- Pubblicità -

Sarà un inverno all’insegna del grande sport quello di Discovery+, la piattaforma streaming del gruppo Discovery che si presenta con un’offerta sportiva ricca di tantissime novità e importanti conferme. Un pacchetto di diritti in costante aggiornamento grazie al quale Discovery+ è sempre più scelto dagli appassionati di tutti i principali sport del Paese. Un’offerta che solo tra dicembre e febbraio porterà sulla piattaforma oltre 4500 ore live.

E accanto a properties storiche per i brand Discovery ed Eurosport come il tennis, il ciclismo e gli sport invernali, debutta una delle competizioni calcistiche più avvincenti e interessanti: la Coppa d’Africa, in programma dal 9 gennaio al 6 febbraio in Camerun, con 52 partite in esclusiva su Discovery+. E nel portfolio di diritti del gruppo Discovery entra anche il volley con la copertura integrale della CEV Champions League maschile e femminile e ben 6 squadre italiane impegnate fra cui le campionesse in carica di Conegliano.

Accanto a queste novità ce n’è un’altra che dimostra la voglia di Discovery di innovare anche nel mondo dello sport: la nuovissima competizione del ciclismo su pista UCI Track Champions League che, promossa da Discovery Sports, mette in gara in uno scenario avveniristico alcuni degli atleti più importanti di questa disciplina.

Lo sport di Discovery+ è anche sinonimo di discipline invernali con la Coppa del Mondo di sci alpino e tutte le competizioni della neve e del ghiaccio, che negli ultimi anni annoverano fra i protagonisti la campionessa olimpica di discesa Sofia Goggia e la detentrice della Coppa del Mondo di gigante Marta Bassino, l’inossidabile Dominik Paris e l’argento mondiale di gigante Luca De Aliprandini; la signora del biathlon Dorothea Wierer e la regina dello short track Arianna Fontana. Tutti atleti che ritroveremo nello storico appuntamento con i Giochi Olimpici Beijing 2022 in programma dal 4 febbraio con la diretta di ogni istante di qualsiasi disciplina, così come avvenuto la scorsa estate per gli storici Giochi Olimpici Tokyo 2020.

Gennaio è anche il via della stagione 2022 del tennis con l’abituale appuntamento degli Australian Open, rinnovati da Discovery fino al 2030, preludio a un’annata che proseguirà con gli altri storici Slam firmati Eurosport, il Roland Garros e lo US Open. Con la stagione in corso appena conclusa, è tanta la curiosità nel vedere come si comporteranno sui palcoscenici più importanti i nostri Matteo Berrettini, Jannik Sinner, Fabio Fognini così come Camila Giorgi, Lorenzo Sonego e Lorenzo Musetti. O rivedere Novak Djokovic tentare l’assalto al Grande Slam, la rincorsa di Rafa Nadal verso la sua Parigi e ammirare nuovamente Roger Federer in quella che potrebbe essere la sua ultima stagione nel circuito.

Ultimi articoli

Coppe europee solo su Sky, le italiane solo in pay

Sky si tiene tutti i match delle coppe europee: nessuna italiana sarà trasmessa in chiaro. Un match a turno su TV8

Palinsesti Sky, presentata la nuova stagione ricca di appuntamenti

Su Sky in arrivo conferme e novità. Presentati i palinsesti della prossima stagione televisiva e annunciate nuove serie in esclusiva

Sky Sport, weekend a quattro ruote con F1, IndyCar e Ferrari Challenge

Weekend a quattro ruote su Sky. Da giovedì appuntamenti con Formula 1, NTT IndyCar Series ed il Ferrari Challenge

Sky Sport, copertura completa per Euro 2024 con tutti i match live

Copertura esclusiva di Sky per Euro 2024. Tutti i match in diretta (di cui 20 in esclusiva), rubriche e approfondimenti continui su Sky Sport 24

altri articoli

Nasce Sky Stream, più contenuti e 4K anche via internet

Disponibile dal 3 giugno, Sky Stream integra in un’unica interfaccia tutti i contenuti Sky, quelli delle principali app in streaming e dei principali canali in chiaro

Eurosport su DAZN, si amplia l’offerta con 6 nuovi canali

Si arricchisce l'offerta Eurosport su DAZN con 6 nuovi canali attivi 24/24 con oltre 700 ore di live aggiuntivi

NOW, il GP della Cina con tutti i vantaggi Sky Sport Plus

Su NOW arrivano i vantaggi Sky Sport Plus. Dalla Cina Extra Sam per seguire ogni momento della gara