HomeInternetStreamingDAZN, stop alla doppia visione contemporanea da dicembre

DAZN, stop alla doppia visione contemporanea da dicembre

Pubblicato il:

- Pubblicità -

Il Sole 24 Ore lancia la bomba su DAZN: la piattaforma streaming detentrice dei diritti tv di Serie A TIM per il prossimo triennio, sarebbe in procinto di abbandonare la doppia visione in contemporanea per evitare la condivisione degli account.

Le prime comunicazioni stanno iniziando ad arrivare agli abbonati. La doppia utenza in contemporanea, concessa fino ad ora dalle Condizioni di Utilizzo di DAZN (punto 8.3), verrà rimossa per mettere fine alla cosiddetta concurrency. Gli utenti, una volta ricevuta la comunicazione, avranno la possibilità di esercitare il diritto di recesso entro 30 giorni senza pagare eventuali penali.

DAZN spera che con questa mossa possa aumentare il parco abbonati. Secondo alcuni dati in possesso della piattaforma streaming, circa il 20% degli abbonati condivide l’account, togliendo introiti importanti alla piattaforma.

DAZN, contattata dal Sole 24 Ore, non si è espressa sulle indiscrezioni, rilasciando un semplice “No comment”.

Ultimi articoli

Sky Sport, tutte le novità per la MotoGP su Sky

Su Sky Sport una stagione di MotoGP che lascerà senza fiato. 21 weekend, 42 grandissime sfide da vivere tutte in diretta su Sky

Sky Sport, tutte le novità per la Formula 1

La Formula 1 è tutta da seguire su Sky Sport. Al via questo weekend la stagione più ricca di sempre: 24 gare e 6 Sprint Race

Sky Sport, presentata la stagione motori tra novità e nuovi volti

Sui canali Sky Sport ed in streaming su NOW al via una stagione impressionante di motorsport con oltre 1300 ore live e 200 gare in 42 weekend

Sky Sport, in diretta i test ufficiali di Formula 1

La stagione di Formula 1 è alle porte. Su Sky Sport tutti i test prestagionali in attesa del grande inizio

altri articoli

DAZN free, una selezione di contenuti disponibili gratuitamente

DAZN lancia il piano gratuito: una selezione di contenuti disponibili senza abbonamento

Warner Bros. Discovery e WWE rinnovano l’accordo

Warner Bros. Discovery annuncia il rinnovo della partnership con WWE per la trasmissione degli eventi su Discovery+ e DMAX

DAZN, aumentano (ancora) i prezzi: abbonamenti fino a 60 euro/mese

DAZN lancia nuove offerte per i suoi piani d'abbonamento. Copertura sportiva su misura per tutti gli appassionati.