Sky, pronta la vendita della linea internet (anche mobile)

Sky

Sky si appresta a diventare un operatore tutto in uno. L’ampliamento dell’offerta Sky alla vendita della linea internet era quasi scontato da parte dei clienti, soprattutto dopo all’alleanza con Open Fiber. Ora, secondo Repubblica, la pay tv multipiattaforma sta pressando l’AGCOM per il varo di una legge a favore dei clienti.

Infatti, l’Autorità Garante del Mercato sta lavorando su un disegno di legge che semplifichi alle famiglie di passare da un operatore all’altro su rete della stessa proprietà. Ci spieghiamo meglio. Un utente Wind che sfrutta la rete Open Fiber se vuole cambiare offerta passando a Vodafone, sempre sotto rete Open Fiber non può, o meglio: prima deve disattivare l’offerta Wind, per dopo attivare quella Vodafone.

Secondo il quotidiano l’azienda milanese sta aspettando proprio questa norma che permetterebbe agli utenti una maggior propensione al passaggio ad una nuova offerta. Ovviamente, l’offerta che prevede la connettività ad internet promossa da Sky, sarà venduta ad un prezzo vantaggioso, in particolare per i clienti della pay tv. Allo stesso tempo, nel mercato italiano potrebbe arrivare un nuovo operatore di telefonia mobile: Sky Mobile.

Offerta Sky Broadband nel Regno Unito

Entrambe le iniziative sono già presenti nel Regno Unito. La connettività a internet viene venduta a partire da circa 23 euro/mese. Per quanto riguarda i piani mobile, l’offerta parte da circa 7 euro al mese.

Offerta Sky Mobile nel Regno Unito

È bene specificare che i prezzi delle varie offerte disponibili nel Regno Unito saranno diversi da quelli del nostro paese. Non ci resta che aspettare, giugno-luglio per le prime indiscrezioni, e magari ottobre-novembre per la vera e propria offerta.