Google ha rilasciato l’immancabile video annuale “Google — Year In Search 2020“.

Un anno marchiato indelebilmente dalla pandemia da coronavirus, che ha costretto il mondo intero a chiudersi in casa per contenere i contagi.

Un anno che verrà ricordato per i grossi incendi che hanno colpito il Pianeta, senza dimenticare il disastro di Beirut.

Un anno che verrà ricordato per le grandi persone che ci hanno salutato. Tra gli addii più sentiti Maradona, Gigi Proietti, Chadwick Boseman, Kobe Bryant, Ennio Morricone e Sean Connery.

Il 2020 verrà ricordato come l’anno del movimento Black Lives Matter, ripreso dalla cronaca dopo l’omicidio di George Floyd.

Un anno fatto, però, anche da alcune soddisfazioni. Gli USA sono tornati sulla Stazione Spaziale Internazionale con una navicella di Space X, il cui proprietario, Elon Musk, è nella Top 10 delle persone più ricercate in Italia.

Le elezioni americane hanno portato in risalto su Google il nome dei due candidati alla presidenza, Donald Trump e Joe Biden, quest’ultimo il più ricercato su Google a livello globale.

Fa riflettere che, in quinta posizione, tra le parole più ricercate in Italia ci sia DPCM, così come in quinta posizione si trova Giuseppe Conte nella classifica delle persone più ricercate su Google in Italia.

Insomma, un anno difficile per tutti, riassunto in tre minuti di video. Buona visione.