HomeTecnologiaInternetDAZN, più sport allo stesso prezzo. Presentata l'offerta della nuova stagione

DAZN, più sport allo stesso prezzo. Presentata l’offerta della nuova stagione

Pubblicato il:

- Pubblicità -

DAZN ha presentato la nuova offerta per la stagione 2019/2020. Per gli appassionati di sport un’offerta incredibile, composta da una moltitudine di sport ad un prezzo molto concorrenziale: 9,99 euro/mese.

L’offerta sportiva

DAZN – La nuova stagione

Oltre alle tre partite per ogni giornata di Serie A TIM e a tutti i match della Serie BKT, gli appassionati di calcio potranno seguire alcune tra le migliori competizioni europee come La Liga, Ligue 1, FA Cup, EFL League Cup, Eredivisie e Championship, quelle sudamericane come Copa Libertadores e Copa Sudamericana, oltre ad altri campionati internazionali come la Major League Soccer (MLS), la J1 League giapponese e la Chinese Super League.

Ricca anche l’offerta extra calcistica che include gli sport americani come NFL e MLB, gli sport da combattimento come la boxe e le arti marziali miste (UFC e Bellator), i motori con World Rally Championship (WRC), IndyCar, NASCAR e DTM, le principali competizioni europee di rugby (PRO14, Champions Cup e Challenge Cup)la CEV Champions League di pallavolo e i darts.

Dal 1 agosto, inoltre, su DAZN saranno disponibili i canali Eurosport 1 HD ed Eurosport 2 HD, che trasmettono nel corso dell’anno alcuni tra i più grandi eventi sportivi al mondo, come Giro d’Italia, Tour de France, Vuelta di ciclismo, Australian Open, Roland Garros e US Open di tennis, Formula E, 24 Ore di Le Mans, campionato WTCR di motori, Serie A ed Eurolega di basket, le principali discipline invernali, oltre ai Giochi Olimpici.

La squadra di DAZN

Confermata la squadra che accompagnarà gli spettatori nel corso della stagione. Diletta Leotta condurrà i pre e i post partita, in compagnia di esperti opinionisti. Alla telecronaca si alterneranno: Pierluigi Pardo, Massimo Callegari, Stefano Borghi, Ricky Buscaglia, Riccardo Mancini, Edoardo Testoni e Gabriele Giustiniani, mentre tre sono le novità: Dejan Stankovic, Federico Balzaretti e Massimo Gobbi che vanno ad aggiungersi a: Mauro German Camoranesi, Francesco Guidolin, Roberto Cravero, Dario Marcolin, Simone Tiribocchi e Alessandro Budel.

Il prezzo

Come annunciato a inizio articolo, resta invariato il prezzo di DAZN. Per l’intera offerta è richiesto il pagamento di 9,99 euro al mese. In alternativa è possibile acquistare una carta prepagata annuale al costo di 99,99 euro.

I clienti Sky potranno usufruire dei Ticket DAZN, riservati a tutti i clienti in possesso di un abbonamento alla pay tv. Dall’azienda ci confermano che anche quest’anno ci potrebbero essere ticket simili a quelli dello scorso anno scorso, quando sono stati resi disponibili tre ticket: 1 mese (7,99 euro), 3 mesi (21,99 euro), 9 mesi (59,99 euro).

Ultimi articoli

Sky Sport, super weekend di motori con Formula 1 e molto altro

Da oggi a domenica un altro grandissimo weekend di motori sui canali Sky Sport ed in streaming su NOW

Pechino Express, i viaggiatori approdano in Sri Lanka

Pechino Express abbandona il Laos ed approda in Sri Lanka. Tappa da 170 km tra mille difficoltà

Servizi streaming, Netflix e Prime Video dominano il mercato

Netflix e Prime Video dominano il mercato streaming con rispettivamente il 30% e il 28% degli abbonati. Entrambi registrano un aumento nel primo trimestre.

Sky Sport, la MotoGP torna in pista. Nel weekend anche GTWC

Su Sky Sport si riaccende la sfida in MotoGP con il GP delle Americhe ad Austin. In pista, al Paul Ricard, anche il GTWC

altri articoli

Servizi streaming, Netflix e Prime Video dominano il mercato

Netflix e Prime Video dominano il mercato streaming con rispettivamente il 30% e il 28% degli abbonati. Entrambi registrano un aumento nel primo trimestre.

DAZN free, una selezione di contenuti disponibili gratuitamente

DAZN lancia il piano gratuito: una selezione di contenuti disponibili senza abbonamento

Warner Bros. Discovery e WWE rinnovano l’accordo

Warner Bros. Discovery annuncia il rinnovo della partnership con WWE per la trasmissione degli eventi su Discovery+ e DMAX