Sky-Mediaset, un’alleanza che non piace a Mediapro

Mediapro nel corso di una produzione televisiva live
Gli spagnoli di Mediapro rinviano la pubblicazione del bando dei diritti tv

La notizia uscita ieri sera sull’alleanza Sky-Mediaset ha portato preoccupazione in Mediapro. Gli spagnoli, detentori dei diritti televisivi di Serie A, hanno fatto slittare la pubblicazione del bando, inizialmente prevista entro martedì.

Come riportato dal sito Ansa.it, Mediapro attende un eventuale pronunciamento dell’Antitrust sull’alleanza televisiva e nuovi incontri con gli operatori. Nel mentre i pensieri dei manager spagnoli sono sempre rivolti al canale della Lega.

Certo, ora per gli spagnoli non si prospetta una situazione facile. Entro il 26 aprile dovranno presentare una fidejussione bancaria che supera il miliardo di euro (1 miliardo + IVA) per dopo sperare di rientrare dall’investimento. E mentre gli spagnoli sperano e provano ancora il sogno proibito, Sky osserva dalla finestra, pronta ad agire per vie legali nel caso Mediapro non rispettasse il pronunciamento dell’Antitrust.

Insomma, la battaglia sui diritti tv di Serie A 2018-2021 è ancora lunga, intanto il tempo passa e, senza nessuna diretta televisiva, il massimo campionato italiano non parte.