Delirio rosso a Monza, Leclerc primo davanti al pubblico “di casa”

Super weekend per la Rossa a Monza. Charles Leclerc conquista la vittoria davanti al pubblico italiano, la sua seconda vittoria in carriera dopo la prima posizione di SPA.

Non è stata una gara facile per il monegasco, con le Mercedes alle spalle per tutto il Gran Premio. Alla fine, però, il motore Ferrari gli ha permesso di tenere dietro Hamilton e Bottas nei lunghi rettilinei del circuito lombardo.

Giornata nera, invece, per Vettel. A pochi giri dall’inizio della gara, perde la vettura alla Ascari. Nel rientrare in pista ha provocato una collisione con Stroll, così al tedesco sono stati addebitati 10 secondi di penalità in start&stop.

Gode Bottas, che conquista la seconda posizione a Monza. Terzo Hamilton, secondo fino a pochi giri dal termine, quando viene abbandonato dalle gomme e si vede passare dal compagno di squadra complice un lungo.

Dietro le prime tre posizioni, da segnalare l’ottima nona posizione di Antonio Giovinazzi. Anche la Renault porta a casa con un bottino importante, conquistando la quarta e quinta posizione.