Formula 1: Hamilton

Pagelle piloti

Hamilton 10: gara perfetta per il sette volte campione del mondo. Rischia a non fare il pit stop finale e arriva a fine gara con gomme piatte.

Bottas 4: dalla partenza al termine della gara si gira quattro volte. Doppiato dal compagno di squadra.

Verstappen 5: spreca una possibile vittoria con un errore dettato dalla troppa fretta nel superare Perez.

Albon 6: sul bagnato si fa vedere. Commette qualche errore che gli pregiudica la gara.

Leclerc 9: peccato per l’errore finale, ma ha fatto una gara sontuosa.

Vettel 9: gara magistrale sin dalla partenza. Si trova quasi sempre nelle prime posizioni della classifica e per poco termina sul podio ai danni del compagno di squadra.

Ricciardo 6: in un weekend difficile ha portato a casa il minimo possibile dei punti. In partenza rischia il patatrac, ma termina la gara in modo tranquillo.

Ocon 5: si gira in partenza, termina appena fuori alla zona punti dietro al compagno di squadra.

Norris 7: chiude a punti gestendo in modo ottimale le gomme e la vettura. Bravo a prendere coraggio in alcuni sorpassi. Sul finale di gara è uno dei più veloci in pista.

Sainz 7: si comporta bene durante tutta la gara. Nel finale di gara è il più veloce in pista insieme al compagno di squadra.

Perez 9: porta a casa la seconda posizione con rischio sul finale.

Stroll 6: comanda la gara per gran parte dei giri, poi tutto d’un tratto perde tutto.

Gasly 6: parte bene guadagnando molte posizioni in partenza.

Kvyat 6: termina davanti al compagno di squadra. Recupera posizioni rispetto alla posizione di partenza.

Raikkonen 6: in qualifica fa il miracolo mettendo la sua Alfa in ottava posizione. In gara si comporta bene, ma porta a casa il massimo possibile.

Giovinazzi: senza voto.

Magnussen 5: fa la sua gara in penultima posizione, doppiato di due giri.

Grosjean: senza voto.

Russel 6: fa il possibile con la vettura che si ritrova. Termina penultimo.

Latifi: senza voto.

Pagelle team

Mercedes 7: “faticano” durante tutto il weekend, ma nonostante tutto riescono a conquistare l’ennesima vittoria grazie ad Hamilton.

Red Bull 7: lavorano bene durante il weekend, a momenti i più veloci in gara nonostante le condizioni della pista.

Ferrari 8: bene durante tutto il weekend, molte difficoltà in qualifiche, ma in gara sbagliano quasi niente.

Renault 6: fanno il loro durante un weekend complicato per tutti.

McLaren 7: sul finale di gara sono i più veloci in pista. Portano a casa punti importanti.

Racing Point 5: sbagliano la strategia con Stroll, potevano chiudere meglio la gara.

AlphaTauri 6: potevano fare meglio.

Alfa Romeo 6: molto bene nelle qualifiche, meno nella gara.

HAAS 5: sono sempre nelle posizioni finali.

Williams 5: fanno quello che possono.