Lewis Hamilton © Fonte: Formula1.com

Si conclude con la vittoria di Lewis Hamilton la gara di Formula 1 in Portogallo. Seconda posizione per Max Verstappen, terzo Bottas.

Le pagelle dei piloti

Lewis Hamilton, 7: vince, meritatamente, una gara per lui non molto complicata.

Valtteri Bottas, 5: si fa sorpassare da Hamilton senza minimamente lottare. Stessa cosa succede con Verstappen. Per il finlandese non il miglior inizio di campionato.

Max Verstappen, 7: ottima partenza e buona velocità in gara. Olandese in lizza per il titolo mondiale.

Sergio Perez, 8: buon weekend per lui. In gara termina quarto dopo essersi “sacrificato” per il suo compagno di squadra, con risultati inutili.

Daniel Ricciardo, 5: weekend partito male dalle Qualifiche, poi in gara si riprende e termina in zona punti.

Lando Norris, 7: buon inizio campionato per lui. Anche in Portogallo va più veloce del compagno di squadra e termina in quinta posizione.

Sebastian Vettel, 6: si riprende dalle brutte prestazioni precedenti al Portogallo, terminando comunque fuori dalla zona punti.

Lance Stroll, 5: fuori dalla zona punti in un weekend che prometteva di meglio.

Fernando Alonso, 7: al contrario del compagno di squadra fatica sul giro secco, mentre in gara si dimostra il leone quale è terminando a punti.

Esteban Ocon, 6: bene in Qualifica, in gara si rivela più lento di quanto dimostrato ieri.

Charles Leclerc, 6: parte tranquillo, poi recupera qualche posizione.

Carlos Sainz Jr, 6: ottima partenza, le gomme gialle nella seconda metà di gara lo penalizzano. Termina fuori dalla zona punti. 

Pierre Gasly, 5: raccoglie meno di quanto avrebbe meritato. In gara la vettura è in difficoltà, ma termina comunque a punti.

Yuki Tsunoda, 5: dopo il primo GP in Bahrain, calano le performance. Il giovane giapponese fatica in gara, mentre in Qualifica prova a fare la voce grossa.

Kimi Räikkönen: senza voto.

Antonio Giovinazzi, 6: buona gara del pilota italiano che termina a ridosso della zona punti.

Mick Schumnacher, 6: cerca di ingaggiare una lotta con Latifi, a tre giri dalla fine riesce a sopravanzare la Williams per la sua vittoria personale.

Nikita Mazepin, 4: termina ultimo con una vettura in difficoltà. Deve imparare a stare in pista: blocca Perez durante un doppiaggio che gli costa una penalità.

George Russell, 5: compie l’impresa in Qualifica quando, per poco, manca la Q3. In gara, dopo i primi giri, scompare verso la parte bassissima della classifica.

Nicholas Latifi, 5: termina la sua onesta gara nella parte bassa della classifica.

Le pagelle dei team

Mercedes, 7: veloci ed imbattibili.

Red Bull, 6: tentano di combattere il dominio Mercedes, senza però riuscirci. Conquistano un buon secondo posto con Verstappen.

Ferrari, 6: buon weekend.

McLaren, 6: entrambe le vetture in zona punti.

Alpha Tauri, 5: buono il weekend fino alle qualifiche, poi, in gara, alcune difficoltà. Conquistano punti con Gasly.

Aston Martin, 5: weekend più complicato del solito. Bene solo in qualifica.

Alfa Romeo, 6: buona gara e gestione con la sola vettura di Giovinazzi.

Alpine, 6: buon weekend.

Williams, 5: non portano novità e si ritrovano sempre sul fondo della griglia.

Haas, 3: sono praticamente invisibili. Devono cercare di recuperare il gap almeno con la Williams.

Altri contenuti