Home Motori Formula 1, le pagelle del GP di Monaco

Formula 1, le pagelle del GP di Monaco

Foto: Formula 1

Termina un weekend amarissimo per Charles Leclerc e la Ferrari. Il pole man della giornata di sabato è stato obbligato a ritirarsi per un problema nel posteriore causato, probabilmente, dall’incidente di ieri nelle Qualifiche. Monegasco della Ferrari costretto a restare ai box, senza neanche la possibilità di provare a correre. Problema alla Rossa che favorisce la vittoria di Max Verstappen, con un ottimo secondo posto di Carlos Sainz. Terza posizione per Norris.

Le pagelle dei piloti

Lewis Hamilton, 4: quando non è davanti diventa nervoso. Nei team radio si arrabbia con la squadra per le strategie sbagliate. Fatica tutto il weekend, non è il solito campione.

Valtteri Bottas: senza voto.

Max Verstappen, 8: complice il ritiro di Leclerc ha avuto strada libera per tutta la gara. Buon weekend.

Sergio Perez, 7: buon weekend per lui. Guadagna molte posizioni gestendo bene le gomme.

Daniel Ricciardo, 5: termina fuori dalla zona punti, ancora dietro al suo compagno di squadra.

Lando Norris, 7: buon weekend.

Sebastian Vettel, 7: fa bene tutto il weekend, in gara tira fuori un sorpasso su Gasly da vero campione.

Lance Stroll, 6: una buona strategia e gestione di gara gli permette di terminare in zona punti.

Fernando Alonso, 5: con questa Alpine fatica un po’. Termina fuori dalla zona punti.

Esteban Ocon, 5: weekend lento.

Charles Leclerc: senza voto.

Carlos Sainz Jr, 9: veloce durante tutto il weekend. Parte in quarta posizione, ma riesce a conquistare un meritatissimo podio. 

Pierre Gasly, 6: complice anche il circuito, riesce nella magia dell’overcut su Hamilton e termina davanti al sette volte campione del mondo.

Yuki Tsunoda, 5: fa bene durante il weekend, ma fatica rispetto al compagno di squadra.

Kimi Räikkönen, 6: buon weekend per il finlandese. Termina subito dietro al compagno di squadra.

Antonio Giovinazzi, 8: compie il capolavoro in qualifica. Termina a punti un’ottima gara.

Mick Schumnacher, 5: si vede solo all’inizio quando guadagna la posizione sul compagno di squadra.

Nikita Mazepin, 6: weekend senza errori.

George Russell, 6: buon weekend, in qualifica ha sempre una marcia in più.

Nicholas Latifi, 5: anonimo.

Le pagelle dei team

Mercedes, 4: poco competitiva durate tutto il weekend. Compromette la gara di Bottas che avrebbe portato ad un podio sicuro.

Red Bull, 8: hanno una vettura velocissima e sono in lotta per il mondiale. Buone strategie ed ottima gestione della gara.

Ferrari, 9: arrivano a Monaco con due vetture velocissime. La fortuna non ha guardato Leclerc, costretto a ritirarsi ancora prima di prendere parte alla gara, ma con Sainz ottimo podio.

McLaren, 6: conquistano un meritato podio con Norris, ma il compagno di squadra sembra in difficoltà con questa vettura.

Alpha Tauri, 6: weekend abbastanza veloce che permette a Gasly di restare davanti ad Hamilton.

Aston Martin, 6: entrambe le vetture terminano a punti, buon weekend.

Alfa Romeo, 6: buon weekend anche per le due Alfa. In qualifica il capolavoro di Giovinazzi permette di tenere le vetture nella parte alta della classifica.

Alpine, 5: weekend faticoso con poca velocità.

Williams, 6: fanno ciò che possono.

Haas, 6: nonostante la fatica, fanno ciò che possono per lottare con gli altri.