HomeSportMotoriFormula 1 al Mugello, arriva l'ufficialità

Formula 1 al Mugello, arriva l’ufficialità

Pubblicato il:

- Pubblicità -

La Formula 1 approda al Mugello. Il circuito toscano entra a far parte, ufficialmente, del campionato mondiale di Formula 1 2020.

La gara del Mugello è in programma per il 13 settembre 2020 e celebrerà il Gran Premio numero 1000 della Ferrari.

Dopo l’appuntamento sul circuito di proprietà Ferrari, la F1 si sposterà in Russia, sul circuito si Sochi.

La proprietà del circuito toscano sta cercando di portare anche il pubblico nello speciale circuito immerso nel verde. In particolare, Ferrari cerca di portare sulle tribune del circuito i Ferrari Club italiani.

Ultimi articoli

Servizi streaming, Netflix e Prime Video dominano il mercato

Netflix e Prime Video dominano il mercato streaming con rispettivamente il 30% e il 28% degli abbonati. Entrambi registrano un aumento nel primo trimestre.

Sky Sport, la MotoGP torna in pista. Nel weekend anche GTWC

Su Sky Sport si riaccende la sfida in MotoGP con il GP delle Americhe ad Austin. In pista, al Paul Ricard, anche il GTWC

Sky Original presenta “Marmolada. Madre Roccia”. In autunno su Sky Nature e NOW

Sarà presentato martedì 30 aprile in anteprima assoluta in Concorso Internazionale alla 72° edizione...

Eurosport su Sky, per le Olimpiadi 8 nuovi canali e 4K

Cresce l'offerta Eurosport su Sky. Con il Roland-Garros arriva Eurosport 4K, attivo anche per le Olimpiadi di Parigi 2024

altri articoli

Sky Sport, la MotoGP torna in pista. Nel weekend anche GTWC

Su Sky Sport si riaccende la sfida in MotoGP con il GP delle Americhe ad Austin. In pista, al Paul Ricard, anche il GTWC

Sky Sport, la F1 torna in pista in Giappone

Secondo appuntamento mattutino dopo l'Australia per gli appassionati di F1. Il Circus approda in Giappone. GP live su Sky Sport

Sky Sport, la Formula 1 torna in pista. Su Sky e NOW sveglia all’alba per il GP d’Australia

Torna in pista la Formula 1, in Australia. Su Sky Sport un weekend full gas anche con MotoGP, Superbike e IndyCar