Hamilton festeggia la vittoria nel GP di Silverstone © Twitter Formula1

Dalla Gran Bretagna arrivano risultati molto negativi per la Formula 1. In un solo anno il Circus ha visto una perdita di 8,6 milioni di telespettatori nel paese della Regina.

A riportare la notizia è Independent, che punta il dito contro Sky Sports. Infatti, per il primo anno, gli spettatori hanno potuto seguire tutte le gare (tranne quella di Silverstone) in diretta esclusiva solo sui canali a pagamento dell’emittente satellitare.

Il drastico calo di gare in diretta trasmesse da Channel 4, da dieci a solo una, ha comportato una notevole perdita per la Formula 1 e non solo. Cala il pubblico, ma calano anche gli introiti derivanti dalla pubblicità. Channel 4 ha visto un calo di circa 10 milioni di spettatori, arrivando a 34,7 milioni di spettatori totali in tutta la stagione. Il calo è leggermente ricompensato dalla crescita degli ascolti su Sky che, forte dell’accordo in esclusiva, ha visto aumentare il pubblico a 20,1 milioni. In totale, però, nel Regno Unito l’ascolto complessivo è calato ancora una volta. Si parla di cifre enormi: 54,8 milioni di spettatori, il -13,6% rispetto al 2018.

- Pubblicità -