F1: Merceds Hamilton/Bottas

Il GP del Giappone è comandato da Lewis Hamilton. Il pilota britannico della Mercedes comanda dall’inizio alla fine. Nulla da fare per la Ferrari, che posiziona le sue due vetture in quinta e sesta posizione.

Suzuka regala molti sorpassi, tanti dei quali effettuati da Vettel in modalità “rimonta”. Tutto fila liscio fino a quando il tedesco della Ferrari va a contatto con Max Verstappen. I giudici danno “incidente di gara”, con l’olandese penalizzato di 5 secondi per un precedente contatto con Raikkonen. Vettel è così costretto a rimettersi in coda al gruppo e rimontare il più possibile.

La gara termina con un’altra vittoria di Hamilton, la quarta consecutiva. Seconda posizione per il Mercedes Bottas, terzo Verstappen. Buona la prestazione di Ricciardo, che dopo Montecarlo faticava ad ambire a posizioni importanti. Quinto e sesto Raikkonen e Vettel.

- Pubblicità -