Formula 1, Australian GP: Bottas Fonte: Instagram

È stato annullato il Gran Premio d’Australia di Formula 1. La decisione è stata presa nella nottata australiana in un incontro tra FIA, FOM, Team Principal ed autorità locali.

La gara era stata più volte confermata nel corso delle scorse settimane, fino a quando, nella serata australiana, è stata pubblicata la notizia dalla McLaren che un membro del Team era risultato positivo al Coronavirus. Da li il Circus si è mosso per trovare la soluzione più adatta per gestire il problema. Da qui arriva la cancellazione del Gran Premio d’Australia a Melbourne.

Ora, in dubbio, ci sono anche i GP in Bahrain e in Vietnam. Qualora si dovesse optare per la cancellazione anche di questi due, la gara inaugurale del campionato 2020 sarebbe sulla nuova pista di Zandvoort, in Olanda, il 3 maggio 2020.

Ricordiamo che nelle scorse ore anche la MotoGP ha comunicato l’inizio del Motomondiale per il 3 maggio 2020, sulla pista di Jerez de la Frontera.


Aggiornamento 13 marzo: il GP del Bahrain e il GP del Vietnam sono stati rinviati a data da destinarsi.

- Pubblicità -