F1, GP Russia: ancora gioco di squadra Mercedes, vince Hamilton

F1: Merceds Hamilton/Bottas

Hamilton e la Mercedes allungano su Vettel e la Ferrari. La differenza la fa (come) sempre Bottas. Nota positiva da Sochi è la clamorosa rimonta di Max Verstappen, dall’ultima posizione fino alla quinta.

Parte male Hamilton, che slitta in casella di partenza innescando subito un duello con Vettel. Il britannico riesce però a mantenere la posizione grazie alla scia fornita dal compagno di squadra. Da dietro recupera un indemoniato Verstappen, che raggiunge la prima posizione dopo il giro dei pit-stop da parte degli altri piloti. A circa metà gara, Vettel riesce ad avvicinarsi ad Hamilton. Succede così il fattaccio. Per l’ennesima volta Bottas viene sacrificato ai danni di Hamilton. Il finlandese Mercedes viene invitato via Team Radio a spostarsi al termine del rettilineo, facendo passare il compagno di squadra e bloccando Vettel. Termina praticamente qua la corsa, con una Ferrari che neanche con il DRS riesce a superare Bottas. Verstappen, dopo il valzer dei pit-stop, riesce a conquistare un ottimo quinto posto.

Il mondiale va verso la chiusura. Hamilton allunga a +50 da Vettel, mettendo un’ipoteca sul titolo. Sono ancora 5 i GP che mancano al termine della stagione. La prossima settimana la Formula 1 è ancora in pista. Suzuka aspetta tutto il Circus della F1. Appuntamento domenica prossima alle 7.10.