Diritti tv, Mediapro: “Risoluzione illegittima, fatta in malafede”

mediapro

In questi minuti è arrivata in sede della Lega di Serie A una lettera da Mediapro contenente dure parole nei confronti del calcio italiano. Secondo il pensiero degli spagnoli, la risoluzione è “illegittima ” e fatta con “malafede “, pertanto viene richiesto di “essere revocata entro 3 giorni “.

Il gruppo spagnolo, che qualche giorno fa si è aggiudicato i diritti di Ligue 1, si dice pronto a difendere i propri diritti e interessi nelle sedi competenti. Infatti, fin da subito Mediapro ha dichiarato di voler procedere per vie legali nei confronti della lega. L’intento è quello di bloccare totalmente l’assegnazione dei diritti televisivi, per far si di spingere sul canale. Allo stesso tempo, la Lega di Serie A ha pubblicato l’invito alla partecipazione alle trattative private, Mediapro esclusa.