DAZN annuncia la modifica dell’accordo con TIM per la trasmissione delle partite della Serie A TIM e dei contenuti sportivi. In vigore dalla prossima stagione sarà garantita una distribuzione capillare dei contenuti e il raggiungimento del maggior numero possibile di appassionati di sport grazie alla distruzione dei diritti per la visione delle partite del Campionato di Serie A TIM tramite qualsiasi terza parte.

Il contratto migliorerà le opzioni disponibili per i clienti TIM, che continueranno a vedere le partite attraverso TimVision e offrirà in più la possibilità di vedere i contenuti di DAZN anche sul digitale terrestre.

Grazie al nuovo assetto contrattuale si raggiunge l’obiettivo di distribuire i diritti su una pluralità di piattaforme nell’ottica di realizzare un modello economico più sostenibile e soggetto a minore volatilità.

Alla luce dell’accordo si aprono spiragli per Sky e Vodafone. La pay tv satellitare è pronta a replicare l’accordo di tre anni fa, quando sui decoder Sky Q arrivarono i due canali DAZN. Per Vodafone, invece, si parla di riportare l’app DAZN sui Vodafone TV Box.

Altri contenuti