HomeSportDiritti tvSu DAZN arrivano Europa League e Women’s Champions League

Su DAZN arrivano Europa League e Women’s Champions League

Pubblicato il:

- Pubblicità -

DAZN, la principale piattaforma sportiva mondiale, trasmetterà tutta la UEFA Europa League e il meglio della UEFA Conference League per i prossimi 3 anni.

Fino al 2024tutte le partite di Europa League, dalla fase a gironi fino alla finale, e il meglio della nuova competizione UEFA, la Conference League, saranno trasmesse su DAZN e commentate in italiano. Un altro tassello alla già ricchissima offerta della piattaforma che lo scorso marzo si è aggiudicata i diritti tv di tutta la Serie A TIM (7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva) e che ha recentemente annunciato anche il rinnovo, per altre tre stagioni, dei diritti della Serie BKT.

A queste si aggiungono molte altre competizioni calcistiche internazionali tra cui LaLiga, il massimo campionato spagnolo, e il meglio del calcio internazionale con la Copa Libertadores, Copa Sudamericana, FA Cup, Carabao Cup, MLS, oltre ai canali tematici di FC Internazionale e AC Milan.

In aggiunta, la piattaforma sportiva streaming, ha acquisito i diritti globali per trasmettere la UEFA Women’s Champions League per le prossime quattro stagioni, dal 2021 al 2025. Come parte di questo accordo storico, per far crescere ulteriormente lo sport, DAZN ha stretto una partnership con YouTube che, per la prima volta, renderà la competizione live e disponibile per i fan di tutto il mondo. È la prima volta che UEFA centralizza i diritti tv di tutte le partite di Champions League femminile su un’unica piattaforma globale.

In un momento in cui lo sport femminile professionistico continua a lottare per una maggiore visibilità, questa nuova partnership offre alle giocatrici, ai club e alla competizione stessa, un’importante visibilità rendendo le partite per tutta la stagione disponibili ai fan di tutto il mondo. Per le prime due stagioni (2021-23), infatti, i tifosi potranno seguire live e on demand su DAZN tutte le 61 partite, dalla fase a gironi fino alla finale, e gratuitamente sul canale YouTube di DAZN. Per le ultime due stagioni (2023-25), invece, tutte le 61 partite saranno in diretta su DAZN mentre 19 partite saranno disponibili sul canale YouTube di DAZN.

L’accordo pluriennale garantisce a DAZN i diritti esclusivi in ​tutto il mondo, ad eccezione dei paesi MENA e della Cina. Si tratta di uno dei più grandi accordi di trasmissione nella storia del calcio femminile e rappresenta un’ulteriore conferma dell’impegno globale di DAZN per lo sport femminile, che ha come obiettivo quello di far crescere la UEFA Women’s Champions League, avvicinando sempre più tifosi alle squadre e ispirando le future generazioni di sportivi.

A questo proposito, DAZN debutta oggi sul proprio canale YouTube dedicato alla UEFA Women’s Champions League con il cortometraggio “We All Rise With More Eyes”. Il film, diretto dalla pluripremiata Alyssa Boni e doppiato dal rapper britannico FLOHIO, trasmette la visione a lungo termine di DAZN, ovvero la forza innarestabile che una maggiore visibilità avrà nel portare la competizione femminile a nuovi livelli e ben descrive l’effeto positivo e il circolo virutoso che si innesca quando “più occhi” si concentrano sull’evento sportivo.

Ultimi articoli

Hanno ucciso l’Uomo Ragno, il trailer della leggendaria storia degli 883

In arrivo su Sky ed in streaming su NOW dall'11 ottobre, Hanno ucciso l'Uomo Ragno, la leggendaria storia degli 883

Sky Cinema, in prima tv esclusiva Dead Shot – Vendetta disperata

Su Sky Cinema arriva il nuovo titolo Sky Original Dead Shot - Vendetta disperata. Questa sera su Sky Cinema Uno ed in streaming su NOW

Sky Sport, in arrivo su Sky e NOW un weekend ricco di motori

Su Sky Sport ed in streaming su NOW sta per partire un super weekend di motori con Formula 1, Superbike, WRC, Indycar e GTWC

Piattaforme streaming, Netflix resta il preferito dagli italiani

Il mercato dello streaming in Italia vede Netflix al comando, seguito da Prime Video, Disney+ e NOW. Netflix cresce dell'1%, mentre Paramount+ perde abbonati. Stabili i servizi italiani Infinity+ e TIMVision.

altri articoli

Piattaforme streaming, Netflix resta il preferito dagli italiani

Il mercato dello streaming in Italia vede Netflix al comando, seguito da Prime Video, Disney+ e NOW. Netflix cresce dell'1%, mentre Paramount+ perde abbonati. Stabili i servizi italiani Infinity+ e TIMVision.

Coppe europee solo su Sky, le italiane solo in pay

Sky si tiene tutti i match delle coppe europee: nessuna italiana sarà trasmessa in chiaro. Un match a turno su TV8

Nasce Sky Stream, più contenuti e 4K anche via internet

Disponibile dal 3 giugno, Sky Stream integra in un’unica interfaccia tutti i contenuti Sky, quelli delle principali app in streaming e dei principali canali in chiaro