Diritti tv Serie A, rinviata la pubblicazione del bando

Diritti tv Serie A

La Lega Calcio Serie A , in accordo con i 20 club, ha rinviato al 4 gennaio la pubblicazione del bando dei diritti tv Serie A. I soggetti interessati avranno tempo fino al 22 gennaio per fare offerte. Le date sono puramente indicative, quindi l’assegnazione potrebbe slittare ulteriormente.

Nonostante la prima asta sia stata un flop, Lega e Infront non demordono e promettono ai club un incasso superiore al miliardo di euro.

Asta precedente dei diritti tv Serie A

L’asta avvenuta in estate era stata una vera e propria delusione per la Lega. Le offerte erano pervenute da Sky e Perform Group, ma solo una aveva superato il minimo richiesto dalla Lega. Non si era presentata Mediaset, la quale attraverso un comunicato stampa aveva fatto sapere di non essere intenzionata a spendere le spropositate somme richieste.