HomeSportDiritti tv Serie A: Mediapro al bivio, ultimatum Lega

Diritti tv Serie A: Mediapro al bivio, ultimatum Lega

Pubblicato il:

- Pubblicità -

La Lega di Serie A invia ufficialmente una lettera di diffida a Mediapro affinché presenti la fideiussione bancaria di oltre un miliardo di euro entro 15 giorni. La società spagnola, vincente il bando intermediari proposto dalla Lega, doveva presentare le garanzie bancarie entro il 26 aprile. Non avendo ancora presentato niente, la commissione dei diritti tv ha deciso di sollecitare gli spagnoli al pagamento.

Mediapro, a sua volta, starebbe aspettando la decisione del Tribunale di Milano in seguito al ricorso di Sky, la cui sentenza arriva entro mercoledì. La prossima assemblea di Serie A è convocata per il 22 maggio, per adottare eventuali provvedimenti in caso di inadempienza contrattuale di Mediapro.

 

Ultimi articoli

X Factor 2023, vince SARAFINE

Termina con la vittoria di SARAFINE X Factor 2023. Secondi classificati gli Stunt Pilots

X Factor 2023, le anticipazioni della finale

Questa sera la finale di X Factor 2023. A contendersi la vittoria Maria Tomba, SARAFINE, Il Solito Dandy e Stunt Pilots

X Factor 2023, le pagelle della semifinale

Decretati i quattro finalisti di X Factor 2023. Queste le nostre pagelle della semifinale

X Factor 2023, questa sera la semifinale

Su Sky Uno la semifinale di X Factor 2023. Tripla eliminazione nella serata degli inediti

altri articoli

Sky si conferma la casa dello sport, in arrivo grandi novità

Sky Sport annuncia quattro importanti novità: arriva Euro 2024, torna la America’s Cup e confermato l'NBA

Sky Sport è la Casa dello Sport anche d’estate, al via la stagione più italiana di sempre

Al via l’estate più italiana di sempre nella Casa dello Sport di Sky: in arrivo 3 mesi no stop di grande sport a 360° da vivere su Sky e in streaming su NOW

Sky Sport, la stagione sulla griglia di partenza. Le novità della Casa dei Motori

Sky ha presentato la stagione 2023 dei motori. Il meglio del motorsport è su Sky Sport, motori accesi tutto l'anno con oltre 20 campionati