Serie B, campionato a 22 squadre. Tar accoglie ricorso

Serie B

Si riapre il caso sul campionato di Serie B. Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio ha decretato che dovrà essere riesaminata la posizione di NovaraPro Vercelli e Ternana. Le tre società erano ricorse al Tribunale dopo la decisione del Tribunale Federale Nazionale della Figc, il quale aveva dichiarato inammissibili i ricorsi contro le delibere del Commissario Straordinario della Figc che confermava il campionato a 19 squadre.

Il Tar ha così accolto la “domanda di sospensione di tutti i provvedimenti impugnati, con conseguente obbligo, per le autorità competenti, di riesaminare gli stessi, sulla base della corretta applicazione del quadro normativo di riferimento”.

Figc, convocato vertice d’urgenza

Dopo la pubblicazione della sentenza, il neo presidente della FIGC, Gravina, con gli avvocati della Federazione ha convocato un vertice d’urgenza per questo pomeriggio. La Federazione è chiamata a valutare l’organo competente per eseguire i ripescaggi.

Serie C, rinviati tutti i recuperi di oggi

Allo stesso tempo, la Serie C ha rinviato tutti i recuperi in programma per la giornata di oggi. Attraverso un comunicato ufficiale, viene comunicato che le seguenti partite sono rinviate a data da destinarsi.

  • Pontedera – Novara
  • Pro Piacenza – Robur Siena
  • Pro Vercelli – Piacenza
  • Ternana – Rimini

Lega B, si attendono le decisioni della FIGC

La Lega B comunica di essere in attesa delle decisioni della FIGC per avere la chiarezza definitiva sull’argomento. Questo è quanto fa sapere la dirigenza della serie cadetta.