Recuperi Serie A: Verona sempre più giù, pari nel derby

Serie A Benevento

Termina ufficialmente anche la ventisettesima giornata di Serie A. Interrotta dalla tragica scomparsa di Astori, capitano della Fiorentina, erano stati giocati solo gli anticipi. A un mese dalla sospensione si sono recuperate ieri e oggi le partite rimanenti.

La Sampdoria conquista una vittoria importante sul campo dell’Atalanta. I blucerchiati si riprendono dopo la doppia sconfitta con Inter e Chievo. Vittoria anche per la Fiorentina, che supera l’Udinese per 2-0 con le reti di Veretout e Simeone. Tre punti importanti anche per il Genoa che conquista la vittoria casalinga ai danni del Cagliari.

L’anticipo di oggi ha visto impegnate le squadre che occupano le ultime due posizioni della classifica. In Benevento-Verona non c’è storia. I campani vincono solo 3-0, ma il risultato potrebbe essere stato molto più incisivo senza Silvestri, migliore in campo dei gialloblù. Si aggrava la situazione dell’Hellas, a 4 punti dalla salvezza. La squadra di Pecchia è ora chiamata a vincere tutti gli scontri diretti che verranno nelle prossime partite per restare in Serie A.

Le partite delle 18.30 hanno visto il pareggio tra Chievo e Sassuolo. Il match del Bentegodi termina 1-1 con il Sassuolo che termina la partita in nove giocatori. Poker del Torino sul Crotone. Calabresi che mantengono la terzultima posizione in classifica.

Termina, invece, 0-0 il derby tra Milan e Inter. Due i gol segnati, ma successivamente annullati per fuorigioco. Posizioni invariate per le due milanesi. Nerazzurri al quarto posto, distanti due punti dalla Roma e sopra alla Lazio di un solo punto. Sesta posizione consolidata per i rossoneri, che continuano a proteggere il posto in Europa League.