Diritti tv Serie B, aggiunto pacchetto ‘Anticipi in chiaro’

Serie B

La Lega Serie B ha oggi modificato il bando di gara dei diritti televisivi per il prossimo triennio. Nel dettaglio è stato tolto il prezzo minimo al pacchetto ‘Dirette a pagamento‘, inizialmente impostato a 60 milioni di euro a stagione, successivamente è stato inserito il pacchetto ‘Dirette anticipi in chiaro‘, contenente tutti gli anticipi da trasmettere sui canali lineari gratuiti.

La modifica sarebbe dovuta ad un interesse di Mediaset nel trasmettere le partite della serie cadetta gratuitamente. La mossa potrebbe essere strategica, soprattutto dopo aver perso i diritti per la Serie A. Con l’acquisto di questo pacchetto, l’azienda del Biscione potrebbe guadagnare ascolti e entrate derivanti dalla pubblicità.

I broadcaster interessati all’acquisto potranno presentare le proprie offerte in busta chiusa entro le 17 del 26 giugno. L’assemblea di Serie B procederà all’assegnazione nella giornata del 29 giugno.