Dopo l’assegnazione dei pacchetti 1 e 3 dei diritti tv di Serie A per il triennio 2021/2024 a DAZN, la Lega ha deciso di non assegnare a Sky il pacchetto 2, contenente tre match a giornata in co-esclusiva con DAZN.

A far saltare l’assegnazione sono state Juve, Inter, Napoli, Lazio, Atalanta, Verona e Fiorentina, squadre che hanno ritenuto l’offerta avanzata da Sky, pari a 70 milioni di euro a stagione, troppo bassa.

A questo punto, la Lega di Serie A procederà alla pubblicazione di un nuovo bando. A questo bando potranno partecipare tutti i network.

Altri contenuti