HomeSportCalcioDiritti tv Serie A, offerta troppo bassa di Sky. La Lega apre...

Diritti tv Serie A, offerta troppo bassa di Sky. La Lega apre un nuovo bando

Pubblicato il:

- Pubblicità -

Dopo l’assegnazione dei pacchetti 1 e 3 dei diritti tv di Serie A per il triennio 2021/2024 a DAZN, la Lega ha deciso di non assegnare a Sky il pacchetto 2, contenente tre match a giornata in co-esclusiva con DAZN.

A far saltare l’assegnazione sono state Juve, Inter, Napoli, Lazio, Atalanta, Verona e Fiorentina, squadre che hanno ritenuto l’offerta avanzata da Sky, pari a 70 milioni di euro a stagione, troppo bassa.

A questo punto, la Lega di Serie A procederà alla pubblicazione di un nuovo bando. A questo bando potranno partecipare tutti i network.

Ultimi articoli

X Factor 2023, le pagelle della semifinale

Decretati i quattro finalisti di X Factor 2023. Queste le nostre pagelle della semifinale

X Factor 2023, questa sera la semifinale

Su Sky Uno la semifinale di X Factor 2023. Tripla eliminazione nella serata degli inediti

X Factor, riassunto del quinto Live

Quinto Live Show avvincente, a X Factor 2023. Tra una gara che ha riservato...

Su Sky il grande tennis tutto l’anno, accordo per ATP e WTA

Su Sky oltre 80 tornei ATP e WTA all'anno, con più di 4.000 partite di tennis

altri articoli

Diritti tv Serie A, tutto il campionato su DAZN fino al 2029

DAZN resta la casa della Serie A. Fino alla stagione 2028/2029 tutto il campionato italiano in live streaming

Diritti tv Serie A, su Sky tre match a giornata fino al 2029

Fino al 2029 Sky acquisisce i diritti di 3 partite per giornata della Serie A, oltre agli highlights di tutti i match

Champions League su Amazon, i primi match in esclusiva su Prime Video

La Champions League torna su Amazon Prime Video. Annunciati i primi match che saranno trasmessi live