La Lega Serie A assegna a Sky il pacchetto 2 del bando diritti tv per il triennio 2021/2024, contenente tre partite di Serie A a giornata (anticipo del sabato sera, anticipo del lunedì a pranzo, posticipo del lunedì sera) in co-esclusiva con DAZN, titolare dei diritti televisivi totali di Serie A, di cui sette match in esclusiva assoluta.

La Lega ha accettato l’offerta della Pay tv di Comcast dal valore di 87,5 milioni di euro in media a stagione. Questi andranno ad aggiungersi agli 840 milioni offerti da DAZN, arrivando ad un guadagno totale di 927,5 milioni a stagione, -45,5 milioni rispetto al triennio 2021/2024.

Altri contenuti