Champions: impresa sfiorata, 4-2 Roma all’Olimpico

Roma-Liverpool Semifinale Champions League

Non basta l’anima messa in campo da parte dei giocatori della Roma, a passare è il Liverpool. Giallorossi che escono dalla semifinale di Champions League a testa alta, anzi, altissima. Il 4-2 messo a segno contro gli inglesi mostra una squadra che è perfettamente in grado di sfidare le big europee.

L’inizio non è dei migliori. Serve un gol dei Reds per vedere la risposta romana. Reds che raggiungono anche la via per la seconda reta, grazie a Wijnaldum. Secondo tempo tutto giallorosso. A segno DzekoNainggolan per ben due volte. Di Francesco e giocatori che possono recriminare un rigore non concesso e un palo.

Nel complesso partita comandata dai giallorossi che, complici le molte occasioni sprecate, non riescono a recuperare lo svantaggio sugli inglesi e non accedono alla finale di Kiev. Liverpool che sfiderà in finale il Real Madrid.