Diritti tv Serie A, l’Antitrust scrive alla Lega Calcio

Diritti tv Serie A, l’Antitrust scrive alla Lega Calcio

20 Febbraio 2018 0 Di Redazione
L’Antitrust chiede maggiori informazioni sull’assegnazione a Mediapro. Convocata oggi l’assemblea con la commissione dei diritti tv

L’Antitrust scrive alla Lega Serie A per chiedere informazioni e ulteriori dettagli riguardo al bando che ha portato all’assegnazione dei diritti tv a Mediapro.

Secondo quanto appreso da Adnkronos, la missiva è partita circa una decina di giorni dopo la notifica della documentazione da parte della società spagnola. L’Autorità ha un massimo di 45 giorni per dare il via libera all’assegnazione. Successivamente, il controllo passerà all’Agcom, che dovrà dare il proprio parere riguardo alla commercializzazione dei pacchetti in cui si declinerà l’offerta di Mediapro.

Solo dopo aver avuto esito positivo da parte di tutte e due le Autorità, la società spagnola potrà iniziare a contrattare con i broadcaster.

Nel frattempo, in attesa di riscontri ufficiali, nella giornata di oggi è convocata un’assemblea in cui la commissione dei diritti tv farà il punto della situazione e discuterà di altri dettagli.