HomeNewsSicurezza in volo, calano gli incidenti mortali. I dati del 2019

Sicurezza in volo, calano gli incidenti mortali. I dati del 2019

Pubblicato il:

- Pubblicità -

Come ogni anno, ci ritroviamo su TeleDigitale a fare il punto sulla sicurezza in volo. Grazie allo studio di To70, impegnata nel campo della sicurezza aerea, possiamo affermare che nel 2019 gli incidenti mortali e le vittime sono diminuite rispetto al 2018.

Nonostante la continua crescita di voli commerciali, nel 2019 ci sono stati 86 incidenti aerei, 8 dei quali fatali con un totale di 257 decessi. I dati sono nettamente migliori rispetto a quelli del 2018, quando gli incidenti furono 160, 13 dei quali mortali con un totale di 534 decessi. Nonostante i dati confortanti dell’anno appena concluso, il 2017 resta l’anno record (in positivo) che ha visto solo due incidenti mortali con un totale di 13 vittime.

L’incidente che più ha fatto discutere l’opinione pubblica resta quello del Boeing 737 MAX di Ethiopian Airlines, ma nonostante questo, la sicurezza dei grandi aerei passeggeri rimane ad un altissimo livello.

Nel 2019 c’è stata una crescita stimata nel traffico aereo del +4,2% rispetto al 2018, il che abbassa il tasso di incidenti mortali per milione di voli a 0,18 (contro lo 0,20 del 2018). Questo vale a dire che si registra un incidente mortale ogni 5,58 milioni di voli.

Il grafico mostra l’andamento degli incidenti, mortali e non, dal 2011 al 2019

Ultimi articoli

Hanno ucciso l’Uomo Ragno, il trailer della leggendaria storia degli 883

In arrivo su Sky ed in streaming su NOW dall'11 ottobre, Hanno ucciso l'Uomo Ragno, la leggendaria storia degli 883

Sky Cinema, in prima tv esclusiva Dead Shot – Vendetta disperata

Su Sky Cinema arriva il nuovo titolo Sky Original Dead Shot - Vendetta disperata. Questa sera su Sky Cinema Uno ed in streaming su NOW

Sky Sport, in arrivo su Sky e NOW un weekend ricco di motori

Su Sky Sport ed in streaming su NOW sta per partire un super weekend di motori con Formula 1, Superbike, WRC, Indycar e GTWC

Piattaforme streaming, Netflix resta il preferito dagli italiani

Il mercato dello streaming in Italia vede Netflix al comando, seguito da Prime Video, Disney+ e NOW. Netflix cresce dell'1%, mentre Paramount+ perde abbonati. Stabili i servizi italiani Infinity+ e TIMVision.

altri articoli

Buona Pasqua da TeleDigitale

TeleDigitale augura una Buona Pasqua a tutti i suoi lettori e le rispettive famiglie. Cogliamo l’occasione di ringraziare...

Accordo Rai-Sky per Europa League e Internazionali di tennis

Rai e Sky raggiungono un accordo per portare l'Europa League ed il grande tennis degli Internazionali d'Italia in diretta in chiaro

Sicurezza aerea, 2023 da record: solo due incidenti fatali in un anno

Il 2023 segna un eccezionale anno senza incidenti fatali nell'aviazione commerciale. Nuovi aspetti a cui prestare attenzione