HomeNewsSaluteRicerca sui tumori, a Milano si fa con una canzone natalizia

Ricerca sui tumori, a Milano si fa con una canzone natalizia

Pubblicato il:

- Pubblicità -
Disponibile su iTunes, Palle di Palle di Natale (Smile It’s Christmas Day!), canzone realizzata per raccogliere fondi a favore della ricerca sul cancro

Palle di Natale (Smile It’s Christmas Day!) è ora disponibile su iTunes. La canzone, realizzata dai ragazzi del Progetto Giovani, ha lo scopo di raccogliere fondi a favore della ricerca sui tumori. Il video della canzone è visibile su YouTube.

I performers sono gli adolescenti della Pediatria Oncologica della FONDAZIONE IRCCS. Con la canzone si vuole dimostrare che, oltre alla cura, i ragazzi hanno bisogno di un supporto psicologico e sociale, sia nel corso della malattia  che dopo.

L’iniziativa è stata realizzata con la collaborazione di molti nomi, tra i quali Stefano Signoroni, Giacomo Ruggeri, Tommaso Ruggeri e Jacopo Sarno. Nel progetto partecipano anche Andrea Vigentini, Marco Scipione e Massimiliano Paganin.

Ultimi articoli

X Factor 2023, le pagelle della semifinale

Decretati i quattro finalisti di X Factor 2023. Queste le nostre pagelle della semifinale

X Factor 2023, questa sera la semifinale

Su Sky Uno la semifinale di X Factor 2023. Tripla eliminazione nella serata degli inediti

X Factor, riassunto del quinto Live

Quinto Live Show avvincente, a X Factor 2023. Tra una gara che ha riservato...

Su Sky il grande tennis tutto l’anno, accordo per ATP e WTA

Su Sky oltre 80 tornei ATP e WTA all'anno, con più di 4.000 partite di tennis

altri articoli

Black Friday 2023, le migliori offerte

Scopri le migliori offerte per il Black Friday 2023 su TeleDigitale. Per te anche sconti esclusivi

Ottobre rosa, il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno

Nel mese di ottobre TeleDigitale vuole sensibilizzare la prevenzione per combattere il tumore al seno

Sky Sport, dalla mattina alla sera un weekend di motori

Dal 19 al 22 ottobre, Sky e NOW trasmetteranno in diretta il Gran Premio d'Australia di MotoGP e il Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1.