Marte, la sonda InSight è atterrata sul Pianeta Rosso

NASA's InSight Mars lander acquired this image of the area in front of the lander using its lander-mounted, Instrument Context Camera (ICC). This image was acquired on November 26, 2018, Sol 0 of the InSight mission where the local mean solar time for the image exposures was 13:34:21. Each ICC image has a field of view of 124 x 124 degrees. Image Credit: NASA/JPL-Caltech

Alle 21.01 è arrivata l’ufficialità da parte di InSight, la sonda lanciata lo scorso 5 maggio dalla Terra, verso Marte che ha inviato la prima foto dal Pianeta Rosso. L’atterraggio è avvenuto alle 20.54 dopo 7 lunghi minuti di discesa, durante i quali, come previsto, è saltato il collegamento radio con il centro di controllo.

La sonda nelle prossime ore aprirà i propri pannelli solari utili per l’alimentazione di tutti gli strumenti a bordo. Successivamente, InSight studierà i terremoti e la geologia del Pianeta Rosso. La sonda appena atterrata fa compagnia ad altri due veicoli presenti su Marte: Curiosity e Opportunity.

Importante il ruolo dell’Italia, che ha fornito a InSight lo strumento Larri (Laser Retro-Reflector for InSight), sviluppato da Infn e Asi per fornire la posizione precisa del rover, il radiotelescopio e il sensore stellare Star Tracker, costruito negli stabilimenti della Leonardo a Campi Bisenzio (Firenze), che ha guidato la sonda verso Marte, confrontando le immagini rilevate dal suo telescopio con una mappa di circa 3.000 stelle.

NASA’s InSight Mars lander acquired this image of the area in front of the lander using its lander-mounted, Instrument Context Camera (ICC).
This image was acquired on November 26, 2018, Sol 0 of the InSight mission where the local mean solar time for the image exposures was 13:34:21. Each ICC image has a field of view of 124 x 124 degrees.
Image Credit: NASA/JPL-Caltech