HomeNewsChernobyl, liquidatore si toglie la vita dopo aver visto la serie tv

Chernobyl, liquidatore si toglie la vita dopo aver visto la serie tv

Pubblicato il:

- Pubblicità -

Un liquidatore di Chernobyl si è tolto la vita dopo aver visto la serie tv sul disastro nucleare. A riportare la notizia è il Daily Mail. Nagashibay Zhusupov, 61 anni, è stata una di quelle persone che hanno lavorato sul reattore 4 della centrale di Chernobyl.

Contadino del Kazakistan, viene chiamato dal governo per andare a lavorare sul sito del disastro nucleare, dove svolse il lavoro di liquidatore per la decontaminazione dell’edificio e del sito del reattore. Tornato in patria, Zhusupov non fu trattato, come promesso, come eroe. Lui e la sua famiglia furono sistemati in un dormitorio con una pensione umiliante, 39 euro a settimana.

Nel giugno scorso non ha resistito al dolore procurato dalla serie tv, che gli ha creato dei ricordi dolorosi, per questo si è buttato dal quinto piano di un edificio ad Aktobe in Kazakistan.

Ultimi articoli

Sky Sport, in diretta i test ufficiali di Formula 1

La stagione di Formula 1 è alle porte. Su Sky Sport tutti i test prestagionali in attesa del grande inizio

Sky Sport, la programmazione del WRC

Sui canali Sky Sport torna il WRC dopo il debutto stagionale di Monte-Carlo. La programmazione tv

Formula 1, su Sky Sport la presentazione della Ferrari

Si avvicina l'inizio della Formula 1. Su Sky la presentazione della Ferrari SF-24

Sanremo 2024, vince Angelina Mango

Questi i risultati definitivi del Festival di Sanremo 2024

altri articoli

Sicurezza aerea, 2023 da record: solo due incidenti fatali in un anno

Il 2023 segna un eccezionale anno senza incidenti fatali nell'aviazione commerciale. Nuovi aspetti a cui prestare attenzione

Buon Anno da TeleDigitale

Cari lettori di TeleDigitale, mentre ci avviciniamo alla fine di un altro, straordinario, anno trascorso...

Buon Natale da TeleDigitale

Ringraziandovi dell’affetto che avete dimostrato nei confronti di TeleDigitale, tutto lo staff vi augura un buon...