HomeNewsCambridge Analytica termina attività dopo scandalo FB

Cambridge Analytica termina attività dopo scandalo FB

Pubblicato il:

- Pubblicità -

Cambridge Analytica annuncia il termine di tutte le attività della società dopo lo scandalo con Facebook. Troppo grande l’impatto che ha avuto mediatamente e economicamente la notizia di un uso fraudolento dei dati di 87 milioni di persone, tanto da iniziare a perdere clienti e obbligare la società a chiudere.

Nell’annunciare la chiusura di ogni attività, l’azienda inglese si difende e mantiene la propria posizione: “Negli ultimi mesi siamo stati oggetto di numerose accuse infondate e, nonostante i nostri sforzi di rettifica, siamo stati denigrati per attività che non solo sono legali ma sono anche ampiamente accettate come componente standard della pubblicità online sia nell’arena politica sia in quella commerciale“.

Ultimi articoli

Sky Sport, super weekend di motori con Formula 1 e molto altro

Da oggi a domenica un altro grandissimo weekend di motori sui canali Sky Sport ed in streaming su NOW

Pechino Express, i viaggiatori approdano in Sri Lanka

Pechino Express abbandona il Laos ed approda in Sri Lanka. Tappa da 170 km tra mille difficoltà

Servizi streaming, Netflix e Prime Video dominano il mercato

Netflix e Prime Video dominano il mercato streaming con rispettivamente il 30% e il 28% degli abbonati. Entrambi registrano un aumento nel primo trimestre.

Sky Sport, la MotoGP torna in pista. Nel weekend anche GTWC

Su Sky Sport si riaccende la sfida in MotoGP con il GP delle Americhe ad Austin. In pista, al Paul Ricard, anche il GTWC

altri articoli

Buona Pasqua da TeleDigitale

TeleDigitale augura una Buona Pasqua a tutti i suoi lettori e le rispettive famiglie. Cogliamo l’occasione di ringraziare...

Accordo Rai-Sky per Europa League e Internazionali di tennis

Rai e Sky raggiungono un accordo per portare l'Europa League ed il grande tennis degli Internazionali d'Italia in diretta in chiaro

Sicurezza aerea, 2023 da record: solo due incidenti fatali in un anno

Il 2023 segna un eccezionale anno senza incidenti fatali nell'aviazione commerciale. Nuovi aspetti a cui prestare attenzione