Black Friday, dipendenti Amazon dichiarano sciopero

Black Friday, dipendenti Amazon dichiarano sciopero

23 Novembre 2017 0 Di Redazione

Sarà un venerdì imperativo quello che verrà per Amazon. I dipendenti del colosso e-commerce hanno dichiarato uno sciopero nella sede di Piacenza, proprio il giorno del Black Friday, il più atteso dai clienti.

Alla base dello sciopero ci sarebbe una protesta per arrivare ad un miglior trattamento economico. I lavoratori di Castel San Giovanni (PC), inizieranno lo sciopero dal turno mattutino di venerdì 24, domani, e lo termineranno nel turno mattutino di sabato.

Le parole dei sindacati

I sindacati fanno chiarezza sul motivo dello sciopero: “Non c’è stata da parte di Amazon Italia alcuna apertura concreta all’aumento delle retribuzioni o della contrattazione del premio aziendale, considerando anche la crescita enorme di questi anni. I ritmi lavorativi non conoscono discontinuità, le produttività richieste sono altissime e il sacrificio richiesto non trova incremento retributivo oltre i minimi contrattuali”, mentre non si fa attendere la risposta di Amazon: “I salari dei dipendenti di Amazon sono i più alti del settore della logistica e sono inclusi benefit come gli sconti per gli acquisti su Amazon.it, l’assicurazione sanitaria privata e assistenza medica privata”.

I clienti certo non si tireranno indietro dall’effettuare acquisti sul celebre sito, che però potrebbe emanare gli ordini con qualche giorno di ritardo.