Benzina, prezzi alle stelle. In autostrada più di 2 euro/litro

Alla vigilia del ponte del 25 aprile, noto per le gite fuori porta, ecco che arriva la stangata sui carburanti, complice anche la situazione in Libia e gli aumenti delle sanzioni USA all’Iran.

Ecco così l’enorme rincaro dei prezzi del carburante, che sulla rete autostradale superano i 2 euro al litro, arrivando fino a 2,071 euro al litro. Cresce tutto, sia diesel che benzina. Il prezzo medio (self-service) della verde è 1,618 euro al litro, servito 1,750 euro/litro. Per quanto riguarda il diesel, in modalità self-service il prezzo medio è 1,508 euro al litro, servito 1,643. Aumento del prezzo che tocca anche il GPL, per il quale sono previsti aumenti anche di 10 centesimi rispetto ai prezzi “vecchi”, passando in media a 0,647, toccando anche i 0,663 euro al litro.