HomeIntrattenimentoTelevisioneSky Sport F1, la programmazione tv del GP del Belgio

Sky Sport F1, la programmazione tv del GP del Belgio

Pubblicato il:

- Pubblicità -

Settima tappa del Mondiale 2020 di F1: domani, giovedì 27 agosto, al via il Gran Premio del Belgio, in diretta su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201) fino a domenica 30 agosto, con la gara in programma alle 15.10, anche in 4K HDR con Sky Q satellite. In pista nel fine settimana anche F2 e F3. Dalle prove libere alle gare, le telecronache di F1 saranno di Carlo Vanzini, MarcGené e Roberto Chinchero, mentre al commento di F2 e F3 ci saranno Lucio Rizzica e Marcello Puglisi. Tutto live dalle 17.45 di domani: apre il weekend di gara il Paddock Live Pit Walk con Federica Masolin, Davide Valsecchi, Carlo Vanzini e Roberto Chinchero. In primo piano, una one to one, in onda sabato, conMax Verstappen, in quella che è di fatto la sua gara di casa. Spazio anche a interviste con Robert Shwartzman (Team Prema e membro della Ferrari Driver Academy) in lotta per il titolo in Formula 2, e con Logan Sargeant e Oscar Piastri (entrambi Team Prema), protagonisti di un bel testa a testa in Formula 3.

CALENDARIO 2020 F1 – Per la stagione di Formula 1 2020, FOM ha annunciato quattro nuove gare che si aggiungono così ai 13 eventi già programmati, arrivando dunque a un totale di 17 appuntamenti.

Il GP di Turchia andrà in scena nel weekend del 13-15 novembre, sul circuito di Istanbul, che farà seguito al GP dell’Emilia Romagna, già annunciato a Imola per domenica 1° novembre. Gran finale con il doppio Gran Premio in Bahrain (27-29 novembre e 4-6 dicembre) e il GP di Abu Dhabi (11-13 dicembre). Senza tralasciare il già noto super appuntamento del weekend 4-5-6 settembre con il GP d’Italia, in diretta anche su TV8.

Una successione di sfide da vivere su Sky Q e visibile anche su Sky Go, ma anche una selezione di gare suldigitale terrestre e su TV8 e tutti gli appuntamenti via fibra e in streaming su NOW TV, il servizio in streaming di Sky. Inoltre, Sky garantisce la migliore esperienza di visione in assoluto di tutti i GP: con il 4K HDR su Sky Q satellite, è ancora possibile vivere il Mondiale di F1 attraverso immagini ancora più definite.

NOVITÀ 2020 – Quest’anno le telecronache dei GP possono contare su una nuova base high tech: si tratta della riproduzione di un avveniristico muretto box che ha la funzione di “cabina di controllo”, da dove Carlo Vanzini e Marc Gené raccontano e spiegano i fatti. Il filo diretto con la pista garantito dall’inviata Mara Sangiorgio. Uno studio super tecnologico, con la possibilità di sfruttare la realtà aumentata come strumento di semplificazione delle analisi tecniche, è la base dei pre e post GP e di tutti gli approfondimenti del weekend di gara. Inoltre, la presentazione dei Gran Premi è ancora più coinvolgente: da quest’anno Sky Sport F1 utilizza uno degli strumenti tecnologici più all’avanguardia del mondo, il simulatore Dallara. Ogni settimana di GP Matteo Bobbi sale a bordo del “ragno” con la possibilità di provare le F1 per gli appassionati, sviluppare e spiegare piste e setup. L’avanzatissimo sistema di completa simulazione delle piste permette di replicare il comportamento della monoposto con una precisione senza precedenti. Durante i GP Matteo Bobbi è sempre collegato con la pista dalla SkySportTechRoom per analizzare nel dettaglio i fatti della pista. Insomma, come per un Team di Formula 1, anche la squadra di Sky Sport ha il suo tecnico speciale e ultra connesso. 

Programmazione del Gran Premio del Belgio in diretta su Sky Sport F1

Giovedì 27 agosto

  • Ore 17.45: Paddock Live Pit Walk
  • Ore 19.30: conferenza stampa (differita)

Venerdì 28 agosto

  • Ore 9.30: prove libere F3
  • Ore 10.45: Paddock Live
  • Ore 11.00: prove libere 1 F1
  • Ore 12.30: Paddock Live
  • Ore 12.55: prove libere F2
  • Ore 14.00: qualifiche F3
  • Ore 14.45: Paddock Live
  • Ore 15.00: prove libere 2 F1
  • Ore 16.30: Paddock Live
  • Ore 17.00: qualifiche F2
  • Ore 17.50: prove libere Porsche Super Cup
  • Ore 18.45: conferenza stampa Team Principal (differita)
  • Ore 19.30: Paddock Live Show

Sabato 29 agosto

  • Ore 10.20: gara 1 F3
  • Ore 11.45: Paddock Live
  • Ore 12.00: prove libere 3 F1
  • Ore 13.00: Paddock Live
  • Ore 13.40: qualifiche Porsche Super Cup
  • Ore 14.30: Paddock Live
  • Ore 15.00: qualifiche
  • Ore 16.15: Paddock Live
  • Ore 16.45: gara F2
  • Ore 19.30: Paddock Live Show

Domenica 30 agosto

  • Ore 9.40: gara 2 F3
  • Ore 11.05: sprint race F2
  • Ore 12.20: gara Porsche Super Cup
  • Ore 13.30: Paddock Live gara
  • Ore 15.10: gara
  • Ore 17.10: Paddock Live
  • Ore 17.30: Paddock Live #SkyMotori
  • Ore 19.00: Race Anatomy

Ultimi articoli

Coppe europee solo su Sky, le italiane solo in pay

Sky si tiene tutti i match delle coppe europee: nessuna italiana sarà trasmessa in chiaro. Un match a turno su TV8

Palinsesti Sky, presentata la nuova stagione ricca di appuntamenti

Su Sky in arrivo conferme e novità. Presentati i palinsesti della prossima stagione televisiva e annunciate nuove serie in esclusiva

Sky Sport, weekend a quattro ruote con F1, IndyCar e Ferrari Challenge

Weekend a quattro ruote su Sky. Da giovedì appuntamenti con Formula 1, NTT IndyCar Series ed il Ferrari Challenge

Sky Sport, copertura completa per Euro 2024 con tutti i match live

Copertura esclusiva di Sky per Euro 2024. Tutti i match in diretta (di cui 20 in esclusiva), rubriche e approfondimenti continui su Sky Sport 24

altri articoli

Palinsesti Sky, presentata la nuova stagione ricca di appuntamenti

Su Sky in arrivo conferme e novità. Presentati i palinsesti della prossima stagione televisiva e annunciate nuove serie in esclusiva

Su Sky Uno torna Cucine da incubo con Antonino Cannavacciuolo

Lo chef torna al servizio di ristoranti in crisi: tutta la sua esperienza e le sue capacità imprenditoriali per il make over di strutture sopraffatte dall’incuria

Finale Pechino Express, ultimi 119 km per le coppie ancora in gara

Ultimi 119km per le tre coppie rimaste in gara a Pechino Express. Chi tra Pasticcieri, Amiche e Italia Argentina trionferà al traguardo?