HomeIntrattenimentoTelevisioneFormula 1, come vedere i GP in diretta gratuita sui canali esteri

Formula 1, come vedere i GP in diretta gratuita sui canali esteri

Pubblicato il:

- Pubblicità -

Come ogni anno, i più “smanettoni” non abbonati a Sky, cercano soluzioni legali per potersi gustare tutta la Formula 1 in diretta. Complici i risultati incoraggianti della Ferrari, quest’anno ci si aspetta un grande campionato. Per questo, di seguito, offriamo delle soluzioni per vedere tutto il campionato di Formula 1 in diretta.

Partiamo con la soluzione più semplice: Sky Sport Formula 1. Per chi vuole il massimo della qualità di visione e il commento in italiano l’unica soluzione è la pay tv italiana. Chi si accontenta della differita, può contare sull’impegno di TV8, la tv in chiaro di Sky, che trasmette 5 GP in diretta e 16 in differita. La suddivisione tra diretta e differita si può trovare nel nostro precedente articolo.

Passiamo ora alle soluzioni legali con cui vedere live la Formula 1. Avvantaggiato è sicuramente chi abita al confine, con la possibilità di usufruire di ORF eins (Austria) e RSI La 2 (Svizzera). Sul primo canale citato, il commento sarà in tedesco e saranno trasmesse tutte le gare live, sul secondo, invece, il commento sarà in italiano, essendo RSI la radiotelevisione svizzera di lingua italiana.

Per i “meno fortunati” c’è un’unica soluzione: la parabola. Dopo esserci dotati di una bella parabola possiamo indirizzarla verso il satellite Astra 1L 19.2° E dove sono presenti una miriade di canali tedeschi. Qua sintonizzeremo RTL, tv in chiaro tedesca che trasmette tutti i GP in diretta. Nel corso dei GP vengono trasmessi anche brevi spot pubblicitari e, ovviamente, il commento è tedesco.

Per indirizzare la parabola verso il satellite giusto, vi consigliamo di visitare DishPointer, dove verrà richiesto di inserire il proprio indirizzo di abitazione e il satellite che si vuole prendere (nel nostro caso Astra 1L). A quel punto uscirà una mappa contenente tutti i dettagli per posizionare la parabola nel modo giusto. Terminiamo l’articolo ricordando che in commercio esistono doppi puntatori in grado di prendere sia il satellite HotBird (quello dove sono presenti i canali italiani) che il satellite Astra. Questo è utile soprattutto per coloro che utilizzano già un decoder Sky o Tivùsat. Per acquistarlo basta recarsi su questa pagina e selezionare quello che più si adagia alla nostra situazione (con 1, 2 o 4 calate).

Hai da segnalare altri metodi legali per vedere la Formula 1 in diretta oppure hai dei semplici dubbi? Commenta qui sotto.

Ultimi articoli

Nasce Sky Stream, più contenuti e 4K anche via internet

Disponibile dal 3 giugno, Sky Stream integra in un’unica interfaccia tutti i contenuti Sky, quelli delle principali app in streaming e dei principali canali in chiaro

Sky Sport, ultimo weekend di maggio all’insegna dei motori con F1, MotoGP e IndyCar

Sui canali Sky Sport un super weekend di motori con Formula 1, MotoGP e IndyCar. Da giovedì si torna in pista

Su Sky Uno torna Cucine da incubo con Antonino Cannavacciuolo

Lo chef torna al servizio di ristoranti in crisi: tutta la sua esperienza e le sue capacità imprenditoriali per il make over di strutture sopraffatte dall’incuria

Eurosport su DAZN, si amplia l’offerta con 6 nuovi canali

Si arricchisce l'offerta Eurosport su DAZN con 6 nuovi canali attivi 24/24 con oltre 700 ore di live aggiuntivi

altri articoli

Su Sky Uno torna Cucine da incubo con Antonino Cannavacciuolo

Lo chef torna al servizio di ristoranti in crisi: tutta la sua esperienza e le sue capacità imprenditoriali per il make over di strutture sopraffatte dall’incuria

Finale Pechino Express, ultimi 119 km per le coppie ancora in gara

Ultimi 119km per le tre coppie rimaste in gara a Pechino Express. Chi tra Pasticcieri, Amiche e Italia Argentina trionferà al traguardo?

Pechino Express, su Sky e NOW la semifinale

233 km da Kandy a Mihintale (Sri Lanka): chi andrà in finale? Solo quattro coppie ancora in gara per un posto nella finale di Pechino Express