Xbox Game Pass, il servizio che spazza via i dischi fisici

Xbox Game Pass, il servizio che spazza via i dischi fisici

31 Gennaio 2018 0 Di Redazione

Appena accendiamo la nostra console Xbox One troviamo tra i vari suggerimenti, quello di Xbox Game Pass. Cos’è, come funziona e quanto costa?

Xbox Game Pass è un servizio ideato da Microsoft che, dietro un corrispettivo in denaro, ci consente l’accesso illimitato a un vasto numero di videogiochi per Xbox. Tra questi troviamo anche giochi di Xbox 360, oltre alle varie esclusive Microsoft.

Proprio su queste dobbiamo concentrarci. Dal 20 marzo, data d’uscita di Sea of Thieves, tutte le esclusive per Xbox saranno rilasciate sul servizio sin dal giorno di lancio. I giocatori potranno così scaricare il gioco risparmiando sulla copia fisica. La stessa cosa avverrà per State of Decay 2 e Crackdown 3, ma anche per le esclusive non ancora ufficializzate come Halo, Forza Horizon e Forza Motorsport.

L’utilizzo di Xbox Game Pass è semplice e intuitivo. Una volta iscritti al servizio, basterà andare sulla pagina dello store dedicata per scaricare i giochi disponibili. Una volta scaricati potremo giocarci senza limiti di tempo fin tanto che il servizio sarà attivo sulla nostra console.

La novità introdotta da Microsoft punta ad aumentare il numero di utenti Xbox. Nonostante le ultime dichiarazioni sulle esclusive facciano infuriare i piccoli rivenditori, per gli utenti si tratta di parole sante. Non si dovrà più spendere 70 euro per un gioco con il quale magari giochiamo due settimane, bastano una decina di euro al mese. Sul lungo periodo chi ci guadagnerà di più saranno i giocatori che, oltre all’aspetto economico, gioveranno anche sotto il punto di vista videoludico.

Mentre le esclusive Microsoft resteranno disponibili per sempre, i giochi creati da terze parti restano disponibili per un certo numero di mesi per dopo essere sostituiti con dei nuovi titoli. Inoltre, i rumors che avvicinano Microsoft all’acquisto di Electronic Arts potrebbero introdurre ulteriori novità.

Xbox Game Pass ha un costo mensile di 9,99 euro, ma dal 20 marzo saranno disponibili nei negozi di videogames (Gamestop) anche delle tessere semestrali prepagate al costo di 59,99 euro.