La Resistenza, il primo DLC di Call of Duty WWII

La Resistenza, il primo DLC di Call of Duty WWII

29 Gennaio 2018 0 Di Redazione
“La Resistenza” è la prima espansione del nuovo sparatutto sviluppato dalla Sledgehammer Games. Molte le novità introdotte. Disponibile al download a partire dal 30 gennaio

Dopo il boom di vendite natalizio, esce il primo DLC di Call of Duty WWII. Grazie alla nuova espansione verrà arricchito il [amazon_link asins=’B075F935B8′ template=’ProductAd’ store=’teledigitalem-21′ marketplace=’IT’ link_id=’46a6abd7-04e5-11e8-ab2b-11d866cf666b’]gioco base, sul sito trovi la nostra recensione. Tra le nuove funzioni troviamo la possibilità di unirci alla resistenza, nuova fazione disponibile. Inoltre, potremo giocare in tre nuove mappe multigiocatore: Occupation, ambientata nelle strade di Parigi, Valkyrie, in Prussia orientale e Anthropoid a Praga.

Le novità non finiscono qui. Verrà aggiunta una nuova missione di guerra “Operation Intercept“nella quale avremo l’obbiettivo di salvare i nostri compagni e, per concludere, saremo catapultati in una spaventosa isola infestata da zombie in “The darkest shore“.

Il nuovo DLC verrà rilasciato a partire da domani, 30 gennaio. Inizialmente sarà possibile acquistarlo in esclusiva su Playstation 4, nei giorni successivi anche su Xbox One e PC.