Il mondo bancario sta ricevendo una scossa. Sono sempre di più i servizi e le carte che promettono grandi cose con una gestione online, più veloce e facilitata, senza dover per forza andare nella filiale della nostra banca a perdere tempo in lunghe code. Oggi vi vogliamo parlare di Revolut, una carta conto davvero ben fatta e semplice da utilizzare.

Tra i vantaggi che abbiamo trovato in Revolut c’è la velocità nell’iscrizione: 5 minuti esatti. In 10 minuti avete la conferma della verifica dei dati ed è già possibile utilizzare il servizio. Revolut permette due tipologie di carta: quella virtuale e quella fisica. Per iniziare è possibile selezionare la carta fisica. Dopo aver scelto il design tra quelli proposti, si apre l’applicazione nella quale è possibile eseguire una vera e propria miriade di funzioni. La funzione top di Revolut è quella di creare carte virtuali utilizzabili di tanto in tanto, oppure creare una carta virtuale usa e getta. Questa funzione è comoda soprattutto per gli acquisti online, in questo caso aumenta notevolmente la sicurezza della nostra transazione.

Revolut many GEOs

La carta fisica è molto utile per chi viaggia all’estero. Il sito della carta parla chiaro: commissioni per pagamento, anche in valuta estera, azzerate fino ad un massimo di 6000 euro al mese (per il conto base, quello gratuito) e commissioni zero anche sui prelievi fino a 200 euro al mese (sempre per il conto base). I vantaggi non finiscono qua. Revolut è utilizzabile con Google Pay ed Apple Pay.

Dettagli interessanti sono dati anche sul discorso criptovalute. Revolut, con il suo piano a pagamento Premium, permette di convertire i soldi che si hanno sul conto in criptovalute, tenute al sicuro sulla carta. Non solo, tramite l’applicazione è possibile utilizzare diverse funzioni. Tra queste c’è la possibilità di dividere la spesa con amici e parenti, dividere il conto in due valute diverse e operare direttamente sulle funzionalità di sicurezza della carta.

Proprio sul punto sicurezza Revolut è un passo avanti a molte altre. Accettando la geolocalizzazione Revolut accetterà i pagamenti fisici solo nel caso in cui la carta si trovi nello stesso posto del telefono geolocalizzato. Al contrario, il pagamento verrà rifiutato evitando furti e/o clonazioni.

Passiamo ai prezzi. Revolut è disponibile in tre tipologie: Standard, Premium e Metal. Come è possibile vedere dall’immagine sopra riportata, a seconda del conto scelto ci sono più o meno funzionalità. Dobbiamo ammettere che anche il servizio gratuito, quindi quello Standard, è molto buono e funzionale. Ovviamente il cliente deve scegliere il conto adatto alle proprie esigenze e disponibilità economiche.

In generale possiamo consigliare Revolut a tutte quelle persone che mettono la sicurezza del proprio denaro in primo piano. Sicuramente utile per chi viaggia tanto all’estero, Revolut è utile non solo per evitare di pagare le commissioni sul cambio valuta, ma anche per limitare i rischi di clonazioni quando si va al di fuori del paese nostrano.

Ordinare la propria carta Revolut è semplicissimo: basta recarsi in questa pagina e inserire il proprio numero di telefono. Una volta cliccato sul bottone “Inizia” verranno rese disponibili tutte le informazioni per completare la registrazione.