Nella domenica del via alla Serie A 2020/21, il match più visto della 1ª giornata è stato Juventus-Sampdoria, live dalle 20.45 su Sky Sport Serie A, Sky Sport Uno e Sky Sport 251, con 1 milione 747 mila spettatori medi, l’8% di share e 3 milioni 124 mila spettatori unici. In evidenza anche gli studi prima e dopo il match, con 494 mila spettatori medi per il pre partita a “Sky Calcio Show” e 787 mila per la prima parte di “Sky Calcio Club”, lo studio post gara condotto da Fabio Caressa, che in questa stagione vede anche la presenza fissa di Sandro Piccinini.

Da segnalare anche Sassuolo-Cagliari, dalle 18 su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251, con 455 mila spettatori medi, il 3,2% di share e 1 milione 346 mila spettatori unici.

Sabato, invece, Fiorentina-Torino, dalle 18 su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251, ha raccolto 726 mila spettatori medi (5,7% di share e 1 milione 682 mila spettatori unici).

Per la Premier League inglese, Chelsea-Liverpool, in diretta esclusiva ieri dalle 17.30 su Sky Sport Football e Sky Sport Uno, ha avuto 177 mila spettatori medi.

Sempre ieri, il GP dell’Emilia Romagna e della Riviera di Rimini di MotoGP, live dalle 14 su Sky Sport MotoGP, ha ottenuto 840 mila spettatori medi, con 1 milione 400 mila spettatori unici e il5,4% di share.  Per le altre classi, 257 mila spettatori medi per la Moto2 e 165 mila per la Moto3. 

Su TV8 sono stati 1 milione 828 mila spettatori medi gli spettatori medi della gara di MotoGP, con l’11,7% di share. 

Nel weekend di Sky Sport in primo piano anche il tennis, con gli Internazionali BNL d’Italia: il quarto di finale Berrettini-Ruud di sabato è stato visto da 139 mila spettatori medi, mentre la semifinale di ieri Djokovic-Ruud ha ottenuto 148 mila spettatori medi.