Il Padel mondiale sbarca a Cagliari dal 6 al 13 settembre. Per la prima volta una regione italiana ospiterà una prova del “World Padel Tour”, il circuito mondiale che riunisce i migliori protagonisti della disciplina.  Il 1° Open italiano, ribattezzato per l’occasione “Sardegna Open 2020”, accoglierà i più forti giocatori di Padel del ranking mondiale.

Il capoluogo della Sardegna diventa il palcoscenico internazionale dello sport più emergente al mondo. Sarà anche uno dei primi eventi sportivi (post-Covid) aperti al pubblico. 

Il World Padel Tour ha una durata di 11 mesi, con tappe che si svolgono principalmente in Spagna, ma anche in Argentina, Brasile, Messico, Francia, Belgio, Inghilterra e Svezia. Un lungo viaggio che si snoda attraverso i continenti, porterà i top player del Padel ad affrontarsi per scalare la classifica mondiale. La Sardegna, con Cagliari, sarà l’unica tappa italiana dell’evento.

In diretta su Sky Sport Arena HD (canale 204) i match in programma sul campo centrale del Tennis Club Cagliari. Primo appuntamento venerdì 11 settembre dalle ore 9.30, per seguire live sei partite dei quarti di finale (4 maschili e 2 femminili); poi, sabato 12 settembre, le semifinali femminili, alle 10, e quelle maschili, alle 16, per chiudere domenica 13 settembre, dalle 10, con le due finali.

Telecronache affidate ai giornalisti Alessandro Lupi e Gianluigi Bagnulo, affiancati, nel commento, dall’allenatore della Nazionale Italiana di Padel Gustavo Spector e dall’ex azzurro Saverio Palmieri.