Sky Q, da domani prenotabile in Italia

Istantanea dal sito ufficiale sky.it

Presentato oggi Sky Q. Il nuovo decoder di casa Sky offrirà un’esperienza del tutto innovativa e senza precedenti agli abbonati. Il decoder, in uscita verso la fine dell’anno arricchirà ulteriormente la già vasta offerta di Sky.

Al lancio sarà disponibile Sky Q Platinum, un decoder principale dalle mille funzioni che, collegato a Sky Q Mini, permetterà agli utenti la visione dei canali compresi nel proprio abbonamento su più televisori contemporaneamente tramite la rete internet. Inoltre, il nuovo device, permetterà la visione dei canali lineari, satellitari e dei programmi registrati e on demand, con la possibilità di registrare quattro canali in contemporanea e guardarne un quinto in diretta.

In primavera uscirà Sky Q Black, il decoder dedicato a tutti gli abbonati che vogliono guardare i contenuti della piattaforma solo sulla tv principale e sui dispositivi mobili.

Sky Q, la tecnologia e il prezzo

I nuovi decoder supporteranno la tecnologia 4K HDR (previsto il lancio di un canale apposito con tale tecnologia) e in futuro verranno arricchiti di nuove funzioni, quali la Sky Soundbox e il Voice Control.

Il nuovo decoder nella versione Platinum sarà prenotabile a partire dal 23 novembre. I costi partiranno dai 4 euro al mese, per i clienti abbonati da più di sei anni, ai 15 euro al mese per tutti gli altri. Il costo d’installazione e attivazione del servizio è di 199 euro, mentre ogni decoder aggiuntivo Mini avrà un costo di 69 euro una tantum.

Per maggiori informazioni visitare il sito ufficiale.