Sky, multa da 1mln di euro da parte di AGCOM

Sky

AGCOM ha multato per un totale di 1 milione di euro Sky, a seguito della modifica delle condizioni contrattuali avvenuta il 1° aprile 2018 con il ritorno della fatturazione mensile.

La multa arriva dopo il mancato adempimento delle diffida, con la quale si chiedeva all’azienda satellitare di fornire informazioni contrattuali chiare e trasparenti. Sky è ritenuta responsabile di non aver indicato un’informativa, non mettendo gli utenti in condizioni di esercitare il diritto di recesso.