Nella giornata di oggi si saprà il destino della Serie A in chiaro. Infatti, è proprio nella giornata odierna che il Ministro dello Sport Spadafora incontrerà Maximo Ibarra, ad di Sky Italia.

Il Ministro cerca un accordo per la trasmissione di alcune partite di Serie A in chiaro, su TV8, canale strettamente collegato a Sky. Spadafora, in caso di risposte positive dalla pay tv, è pronto a ritoccare la Legge Melandri, che al momento blocca la trasmissione del massimo campionato italiano in diretta gratuita.

Allo stesso tempo, Spadafora dovrà fare i conti con Rai e Mediaset che chiedono di trasmettere le sintesi dei match di Serie A subito dopo il fischio finale, visto che la trasmissione gratuita di un’intera partita porterebbe notevoli danni in termini di ascolti.

Altri contenuti