San Siro, Serie A

Si è concluso in “clima positivo e di massima collaborazionel’incontro tra il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora e l’ad Maximo Ibarra di Sky Italia per la trasmissione di alcune partite di Serie A in chiaro.

Il ministero è positivo sul fatto di poter “inviduare una soluzione pienamente condivisa tra le diverse parti e che possa soddisfare nella migliore maniera possibile, in un momento particolare per il Paese, la grande passione degli amanti dello sport“.

Manca solo l’accordo tra le parti, ma sembra sempre più vicino l’arrivo della Serie A in chiaro su TV8 seguendo il modello tedesco: 2 o 3 match delle prime giornate della ripresa.

Al tempo stesso, verrebbe ridotto anche l’embargo per la trasmissione delle sintesi dei match, in particolar modo quelli delle 17.15 e 19.30, sui canali Rai e Mediaset. In questo modo si raggiungerebbe un accordo che possa accontentare tutti i network, senza penalizzare nessuno.

Dopo il colloquio con Sky, sono stati effettuati dei sondaggi sulla disponibilità di trasmettere alcuni match i chiaro anche co DAZN.

Al momento, quindi, si prosegue con le trattative. Tra poco meno di 10 giorni riprenderà il campionato ed ora di allora si sapranno tutti i dettagli.

Altri contenuti