Game of Thrones, Paula Fairfield svela retroscena… piccanti

Game of Thrones Trono di Spade
Paula Fairfield svela dei segreti del dietro le quinte di Game of Thrones. La sound designer della serie spiega al pubblico come sono realizzate le voci dei draghi

Paula Fairfield, sound designer di ‘Game of Thrones è stata intervista da WNYC Radio. L’intervista, ripresa anche da Esquire e tradotta da Mondo Fox, riporta dei retroscena piccanti sulla serie tv più famosa al mondo, in modo particolare sulle voci dei draghi.

La sound designer della serie televisiva ha dichiarato che tutte le voci dei draghi arrivano dal regno animale, in genere uccelli, rettili e insetti. Diverso, invece, il discorso per Dragon, il più grande dei draghi di Daenerys: “A volte scelgo dei suoni particolari per mettere in risalto alcuni aspetti specifici di un personaggio. Nel caso di Drogon volevo che questa enorme creatura venisse considerata come una sorta di nuovo amante della regina dei Targaryen.

Paula Fairfield spiega: Ogni volta che Drogon fa le fusa a Deanerys è come se le guardasse il sedere e le facesse un complimento. Così ho deciso di campionare il suono di due tartarughe giganti durante l’accoppiamento. Il gemito del maschio, riveduto e corretto, è alla base della voce di Drogon.

Per concludere, dice: “La cosa divertente è osservare il pubblico di Game of Thrones che ridacchia senza sapere il perché ogni volta che sente le fusa di Drogon. Credo che questa sia una reazione abbastanza normale visto che l’essenza di quei suoni è sensuale e sessuale.