Formula 1, come vedere i GP in diretta gratuita sui canali esteri

Formula 1, come vedere i GP in diretta gratuita sui canali esteri

4 Marzo 2019 0 Di Redazione

Come ogni anno, i più “smanettoni” non abbonati a Sky, cercano soluzioni legali per potersi gustare tutta la Formula 1 in diretta. Complici i risultati incoraggianti della Ferrari, quest’anno ci si aspetta un grande campionato. Per questo, di seguito, offriamo delle soluzioni per vedere tutto il campionato di Formula 1 in diretta.

Partiamo con la soluzione più semplice: Sky Sport Formula 1. Per chi vuole il massimo della qualità di visione e il commento in italiano l’unica soluzione è la pay tv italiana. Chi si accontenta della differita, può contare sull’impegno di TV8, la tv in chiaro di Sky, che trasmette 5 GP in diretta e 16 in differita. La suddivisione tra diretta e differita si può trovare nel nostro precedente articolo.

Passiamo ora alle soluzioni legali con cui vedere live la Formula 1. Avvantaggiato è sicuramente chi abita al confine, con la possibilità di usufruire di ORF eins (Austria) e RSI La 2 (Svizzera). Sul primo canale citato, il commento sarà in tedesco e saranno trasmesse tutte le gare live, sul secondo, invece, il commento sarà in italiano, essendo RSI la radiotelevisione svizzera di lingua italiana.

Per i “meno fortunati” c’è un’unica soluzione: la parabola. Dopo esserci dotati di una bella parabola possiamo indirizzarla verso il satellite Astra 1L 19.2° E dove sono presenti una miriade di canali tedeschi. Qua sintonizzeremo RTL, tv in chiaro tedesca che trasmette tutti i GP in diretta. Nel corso dei GP vengono trasmessi anche brevi spot pubblicitari e, ovviamente, il commento è tedesco.

Per indirizzare la parabola verso il satellite giusto, vi consigliamo di visitare DishPointer, dove verrà richiesto di inserire il proprio indirizzo di abitazione e il satellite che si vuole prendere (nel nostro caso Astra 1L). A quel punto uscirà una mappa contenente tutti i dettagli per posizionare la parabola nel modo giusto. Terminiamo l’articolo ricordando che in commercio esistono doppi puntatori in grado di prendere sia il satellite HotBird (quello dove sono presenti i canali italiani) che il satellite Astra. Questo è utile soprattutto per coloro che utilizzano già un decoder Sky o Tivùsat. Per acquistarlo basta recarsi su questa pagina e selezionare quello che più si adagia alla nostra situazione (con 1, 2 o 4 calate).

Hai da segnalare altri metodi legali per vedere la Formula 1 in diretta oppure hai dei semplici dubbi? Commenta qui sotto.